Droni e giornalismo: corso gratuito dell’Ordine a Milano. Tra i relatori Luca Masali, direttore di Dronezine

0

UPDATE: i link per registrarsi come uditori oppure come giornalisti:
Per registrarsi come uditore, il link è questo Mentre i giornalisti, come sempre, potranno iscriversi dal sito Sigef

Il drone journalism al centro di un corso di formazione per giornalisti promosso dall’Ordine professionale dei giornalisti di Milano, ma aperto anche a 60 uditori non giornalisti ma semplici interessati. Tra i relatori Luca Masali, direttore di Dronezine e giornalista professionista.
I crediti formativi concessi  sono 6 (deontologici), i posti disponibili  250.
Il corso si svolgerà il 15 giugno dalle 9.00 alle 13.30,  a Milano, presso la sala Pime di Via Mosè Bianchi 94.

Il programma:
Droni e giornalismo: nuove opportunità e deontologia
1.Cosa sono i droni civili, come sono costruiti e come vengono usati
2. Prospettive di sviluppo e ricadute economiche del settore (Paolo Marras)
3. Le norme per l’utilizzo dei droni in Italia, Europa, Usa (Sergio Barlocchetti)
4. Utilizzo dei droni nel giornalismo: diritti e doveri del giornalista (Michele Urbano)
5. Che cosa i droni aggiungono alla notizia e alla descrizione di un evento
(Luca Masali)
6.Riprese aeree e magnificazione, la realtà innaturale, i sensori oltre la macchina fotografica, il giornalismo scientifico (Sergio Barlocchetti)
7. Il delicato confine della  privacy (Valeria Finazzi)
8. Droni e implicazioni di pubblica sicurezza (Luca Tagliagambe)
9. Droni e pubblicazioni di riprese sul web e nei social network

 

 

1120 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: