Provato per voi XIN LIN X118 un quadricottero da FPV completo e pronto al volo

0

Abbiamo testato per voi un piccolo quadricottero dalla caratteristiche notevoli sopratutto se comparate al prezzo di vendita e acquistabile dallo store internazionale GearBest..

Si chiama XIN LIN X118 5.8G FPV un drone giocattolo pilotabile tramite radiocomando a 2.4GHz con accelerometri e giroscopi, telecamera per FPV da 0.3Mp e monitor LCD da 5″ integrato nel radiocomando.
Con meno di 90 dollari si può acquistare dal nuovo negozio online cinese GearBest che sta prepotentemente entrando sul panorama degli e-commerce asiatici.



Il pacco del quadricottero è arrivato veramente in poco tempo e la confezione perfettamente integra si dimostra molto accattivante. Cade un pochino di stile appena aperta, in quanto la dotazione è abbastanza scarna, il manuale in inglese e cinese riporta poche informazioni, le eliche sostitutive sono solo due e non quattro come solitamente avviene. Manca il caricatore da muro, ma è presente un carichino con ingresso USB da collegare alla batteria a 2s da 850 mAh.

IMG_20150722_radiocomando

Setup iniziale

L’assemblaggio è davvero semplice, si inizia con incastrare i due carrelli negli appositi fori sotto al telaio e volendo è possibile montare le protezioni per le eliche. Si inseriscono 6 batterie stilo AA non incluse nel radiocomando e si richiude fissando il coperchietto con la vite dato che non offre molte garanzie di tenuta il solo incastro plastico. Sul lato destro della radio è possibile vedere un incavo dove è presente una scheda micrro SD per la registrazioni a terra di quanto ricevuto sulla frequenza dei 5,8Ghz. A tal propositi, è molto importante collegare la antenna a funghetto di fianco alla telecamera, pena la rottura del trasmettitore video una volta alimentato il circuito.

antenna-fpv

Accendere il radiocomando è semplice e si può fare muovendo la slitta centrale, Un altro bottone con la scritta Power si occupa di alimentare il sistema di ricezione FPV – First Person View – con relativo monitor incorporato. Display LCD che dispone anche di una protezione plastica che aperta funge anche da piccolo parasole.

comparto_batterieL’accensione del quadricottero avviene solo inserendo le batteria nell’apposito alloggiamento e infilando il connettore dentro ad una fessura sagomata nei pressi del comparto. Non cercate interruttori perché non ce ne sono .E’ ininfluente accendere prima l’uno o l’altro, ma la regole dice che è sempre meglio attivare per primo il radiocomando e poi l’aeromodello. Dopo aver compiuto questa operazione non rimane altro che tentare il decollo, ma manca la descrizione della procedura di armamento – in gergo attivare i motori – e lo scarno manuale non è di alcun aiuto.

Armare i motori senza istruzioni, non è facile per i novizi

Dopo aver tentato con le classiche impostazioni dello stick, tutti negli angoli al centro, tutti negli angoli esterni, basso a destra, basso a sinistra, alziamo il throttle sino al punto massimo e lo riabbassiamo, come se si trattasse di una calibrazione di un ESC. Si sente  un bip di conferma, e a questo punto i motori reagiscono alle interazioni con la leva sinistra del gas. In questo caso l’esperienza ci ha aiutato, altrimenti avremmo dovuto cercare in internet una soluzione. Il decollo è avvenuto senza problemi e il piccolo X118FPV si è alzato con la dovuta spinta. Va detto che prima di andare all’esterno lo abbiamo provato in un capannone al chiuso e dando qualche leggero colpetto di trim si è subito assestato in un volo stabile e senza sorprese.

Funzione Return e Headless mode

Vengono dichiarate sia sulla scatola sia sul sito dello store GearBest.com funzioni di return e di orientation free. Ovviamente leggendo che non ha il GPS eravamo curiosi di capire come potessero funzionare e così abbiamo completato le prove al campo di volo.

  • Il Return, si ottiene schiacciano il bottone sull’angolo superiore sinistro del radiocomando e il drone prende una direzione alcune volte in maniera decisa altre un po’ meno, ma non si capisce bene dove voglia ritornare. Probabilmente farà riferimento al magnetometro, ma se torna verso il punto di decollo lo fa per caso.
  • La funzione Headless mode, attivabile premendo il bottone sull’angolo superiore destro del radiocomando, invece si comporta come dovrebbe, ovvero muovendo gli stick avanti e indietro, il quadricottero avanza e indietreggia indipendentemente da come sia messa la sua prua.

Dopo le procedure iniziali e aver armato i motori, mettendoli al minimo, sarà possibile sentire l’audio riprodotto dall’altoparlante centrale situato sul radiocomando, una sensazione in più per un volato realistico in First Person Viiew – particolare sistema che permette di pilotare come se si fosse a bordo del modello.

VID_20150723_volato2
Gli stick sono programmati, come oramai da convenzione per questi oggetti Ready Tto Ffly – RTF – in MODE 2, ovvero con il gas a sinistra e il controllo del piatto tutto sulla leva di destra. Noi pilotiamo in un altro MODE, ma vista la stabilità del X118FPV possiamo proseguire senza problemi.
Nella seconda giornata di test era presente qualche refolo di vento, non troppo per un multirotore convenzionale, ma evidentemente fastidioso per il quadricottero provato.

VID_20150723_183341.3gp_000074561

E’ stata una discreta battaglia riuscire a contrastare il vento che ci spingeva lateralmente e spesso e volentieri avevamo le leve degli stick tutti al massimo e ciò nonostante avveniva una traslazione non voluta. Non siamo riusciti a verificare se agendo sul pulsante che viene dichiarato come speed si ottenesse una minore sensibilità di risposta consentendo una guida più aggressiva necessaria per contrastare l’esiguo vento.

Perfetto invece il bottone che permette l’esecuzione di un flip – una rotazione veloce su un asse – effettuata con successo anche a pochi centimetri da terra e sempre con un ottimo recupero della elettronica che gestisce il multirotore.

IMG_20150722_pronto-al-decollo

Conclusioni

il quadri rotore X118FPV è  un drone consumer pronto al volo – RTF – davvero simpatico, costa poco e fa tutto quello che promette. Adatto a volare probabilmente in ambienti chiusi grazie anche alla visibilità offerta dai LED escludibili o all’aperto in assenza di vento, Permette una volato in FPV con un massimo di 80/100 metri. Buona l’idea del ritorno audio con volume selezionabile dalla radio. registra direttamente grazie alla scheda microSD da 4Gb già compresa.
Mancanza di istruzioni che possono essere utili ai piloti meno smaliziati, vola comunque in maniera adatta anche ai principianti e dato il poco peso, difficilmente si rompe a causa di ribaltamenti non voluti.

Voto e giudizio finale più che positivo,
confrontando tutti i i valori sopra esposti,
un meritato 7 su 10

Caratteristiche tecniche
Materiale: plastica
Radiocomando: 2,4Ghz
Sistema rice trasmittente per FPV:  5,8Ghz
Modo di controllo: MODE 2 gas a sinistra
Tempo di volo: 5-6 minuti
Tempo di ricarica della batteria: 150 minuti
Batteria: Lipo 2s da 350Mah
Peso: 0.138 kg

logo-gerabestMaggiori informazioni o
acquisto sul sito GearBest

 

2869 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: