3DR integrerà le mappe aeree di AirMap sulle app per il drone SOLO

0

3DR  classificato come il più grande produttore di droni del Nord America, ha collaborato con AirMap per inserire le informazioni sulle zone di volo nella app di controllo del drone SOLO.

16 novembre, Berkeley, CA – L’annuncio di  3DR pur essendo un grande passo avanti per la sicurezza aerea, non stupisce più di tanto. La Task Force dovrà decidere in quale modo i droni dovranno essere registrati e della quale la stessa 3DR fa parte, avrà sicuramente dato delle indicazioni ai produttori per disegnare una strada da intraprendere in nome della sicurezza e della integrazione degli spazi aerei. Quasi in risposta all’annuncio del concorrente asiatico DJI, che propone il geofencing – un recinto virtuale oltre il quale il drone non potrà volare in certe zone aeree –  3DR annuncia questa innovazione seppur apparentemente meno limitativa.



AirMap, è una società che fornisce informazioni sulla zona nella quale ci si trova con il drone, visualizzando NoFlyZone, o interdizioni locali di altro tipo. 3DR ha quindi annunciato con grande soddisfazione, che integrerà il software informazioni di sicurezza della AirMap nella sua applicazione per il controllo di SOLO.

“Abbiamo fatto droni veramente facile da pilotare,” ha detto il co-fondatore e CEO di 3DR Robotics Chris Anderson. “Con Solo,ad esempio, abbiamo costruito un software che governa il drone e che semplifica enormemente lo sforzo per ottenere il tipo di video cinematografico che si desidera. Ciò ha ridotto drasticamente la quantità di pratica necessaria per portare in aria un drone. Ora, vogliamo rendere il volo sicuro e facile al tempo stesso. Completando la app di Solo con le informazioni provenienti da AirMap ci permetterà di aumentare l’istruzione dei piloti senza esperienza fornendo una soluzione di continuità di pilotaggio del drone facile e piacevole. “

Fonte annuncio ufficiale su 3DR

1371 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: