Good Kill: al cinema il primo film sui piloti di droni militari

0

Good Kill (di cui vi abbiamo già parlato qui) è il primo film che affronta la tematica della guerra con i droni militari, raccontando la vita del protagonista, Tommy Egan (Ethan Hawke), un maggiore dell’aeronautica americana il cui ruolo segue l’evoluzione delle tattiche militari, che puntano ad impiegare sempre meno piloti a bordo di aerei sostituendoli con dei droni pilotati a migliaia di chilometri di distanza.

In attesa di guardare il film, in uscita domani al cinema, il trailer ci anticipa che la storia non eviterà di guardare in faccia anche gli aspetti più contraddittori della vita del pilota di droni militari, con tutti i dubbi etici e gli inevitabili limiti connessi ad un attacco a distanza, specie quando la natura nemica e pericolosa dell’obiettivo da colpire non è del tutto certa.

Il trailer di Good Kill

È presto per definire Good Kill un film scomodo, ma certo è che ha il merito di affrontare una tematica nuova e già molto dibattuta, che solleva questioni morali, mette in discussione il ruolo tradizionale del soldato e rischia di ridefinire alcuni valori collegati al concetto di guerra, in primis l’onore.

Leggi anche il nostro speciale sulla vita dei piloti di droni militari americani

Il regista Andrew Niccol, già sceneggiatore di “The Truman Show” e regista di “Gattaca” e “Lord of War”, ha dichiarato in proposito che “È stata dura trovare i fondi, perché realizzare film che toccano questioni scottanti è sempre più difficile“.

1946 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: