GlobalARC come comandare il drone nel cloud

0

Sono sempre maggiori e più insistenti le offerte di comando remoto dei droni civili. Nella speranza che ci sia in un futuro una apertura delle autorithy nazionali che regolano gli spazi aerei civili, vengono proposti sistemi di comando remoto che si appoggiano alle reti cellulari e a internet, e permettendo a persone distanti centinaia, per non dire migliaia di chilometri di comandare la missione di un piccolo drone. Il tutto ovviamente ben al di fuori del VLOS: Visual Line Of Sight e cioè sotto il controllo visivo diretto e costante dell’operatore.

golbalarc-live-stream

GlobalARC il cui acronimo significa Global Autonomous Robot Communication, è un software di controllo remoto per i velivoli a pilotaggio remoto, che da la possibilità di programmare una missione o un piano di volo, in maniera collaborativa grazie a internet e ai sistemi in cloud. Oltre alla missione, con possibilità di variarla anche in corso d’opera, è previsto persino il  live stream del video, dichiarato come in Real Time, ma che per forza di cosa sarà ritardato di qualche secondo o meno.

Il progetto sviluppato da un team di ingegneri appassionati di informatica cloud computing e naturalmente droni, si appoggia sulla nota piattaforma PixAwk e rende possibile pertanto il controllo di veicoli terrestri, navali e volanti, appoggiandosi sulle reti cellulari per lo scambio dati tra i droni e la rete internet.

any-drone-controlled-by-globalarc

Il video iniziale è stato eseguito da Ivan Stamatovski, un utente di DiyDrones, mentre quello successivo è un video dimostrativo prelevato dal sito GlobalARC dal quale si potranno conoscere prezzi di affitto mensile e ulteriori informazioni.

906 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: