AlphaLima Aviation: preventivi personalizzati per la scuola di pilota professionista di droni

0

Con l’arrivo delle nuove regole, che impongono a chi pilota droni per lavoro di fare insieme sia il corso pratico sia quello teorico, siamo tutti con il fiato sospeso per capire quanto costerà prendere l’attestato Enac di pilota remoto. Le scuole sono tutte quante sul filo di lana, è già partita la corsa a chi arriva primo con un corso, mentre altre preferiscono aspettare: “Finché il portale ENAC non sarà operativo, e quindi le scuole non potranno rilasciare gli attestati, noi non cominciamo” ci dice Paolo Omodei Zorini, il responsabile di AlphaLima pistolaAviation, la più “antica” scuola di volo per droni in Piemonte, attiva con le vecchie regole fin dal 2014 e già approvata da ENAC per i corsi secondo il nuovo ordinamento, con il numero 007 (con buona pace di James Bond). “Siamo stati approvati come Centro d’Addestramento, ma non ci piace l’idea di far fare i corsi agli allievi e poi non poter dar loro l’attestato ENAC, quindi preferiamo aspettare”. Fino a Settembre? chiediamo a Zorini, che glissa: “Diciamo fino al più presto possibile”.

Sì ma quanto mi costi?
1383616_10202445466883799_1548071800_n-200x200
Con il vecchio ordinamento, la scuola AlphaLima si è piazzata al secondo posto tra le miglior scuole di volo italiane per piloti di SAPR nei giudizi degli ex allievi, un risultato di assoluto prestigio (la classifica completa è sul numero 16 di DronEzine magazine) e  ha “dato le ali” a centinaia di piloti, a un prezzo intorno ai 600 euro.
Con il nuovo ordinamento i corsi avranno lo stesso costo?
“L’impegno per noi è quello di tenere i costi convenienti” risponde Omodei Zorini, e prosegue:  “Le ore di teoria sono dimezzate, ora c’è anche la parte pratica, che comporta costi aggiuntivi alle scuole sotto forma di macchine, istruttori, gestione. Molto dipende anche dalla tipologia di pilota, dall’esperienza che ha, se ha già fatto la visita medica o meno, nel caso lo indirizziamo noi a un Aeromedico Esaminatore. Per fare un preventivo personalizzato, abbiamo aperto un survey per conoscere meglio i futuri piloti e le loro esigenze e fare loro un preventivo personalizzato. Il survey, che non comporta nessun impegno per chi lo compila, si trova a questo link.
E i soci di DronEzine avranno sempre lo sconto del 10%?
“Assolutamente sì, ci mancherebbe altro. Bisogna comunque tener conto che al costo del corso comunque dovranno essere aggiunti i diritti d’esame, ancora da conteggiare”.
Con il vecchio ordinamento, il corso durava un paio di weekend. Sarà così anche con le nuove regole?
“Probabilmente sì, la teoria richiede un paio di giorni, per la pratica bisogna accordarsi con gli istruttori a seconda delle esigenze individuali, e bisogna vedere quante lezioni ognuno ha bisogno di prendere per padroneggiare il mezzo e passare l’esame”.
Finito l’esame, aiuterete i nuovi piloti nel riconoscimento ENAC della macchina con cui lavoreranno?
“Certamente, AlphaLima non è solo una scuola di volo ma anche una Organizzazione di Consulenza, quindi possiamo accompagnare passo passo gli allievi al completamento di tutte le pratiche ENAC”.

14113912_10210548694339421_289539586_oFinora già un centinaio di interessati hanno partecipato al sondaggio, ricevendo un preventivo personalizzato, e già cominciano a delinearsi alcuni dati interessanti: uno tra tutti, anche se non è esattamente una grossa sorpresa, è che la stragrande maggioranza dei futuri piloti remoti è interessato ai corsi per i multirotori, staccatissimi i dirigibili e praticamente inesistenti i droni ad ala fissa.

 

Contatti:
Sito WEB: www.007.srl
Partecipa al survey: link diretto

GALLERY

 

1137 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: