Il laboratorio segreto dove nascono i droni di Amazon

0

Il gigante del retail online rivela per la prima volta l’interno del suo laboratorio a Cambridge dove vengono sviluppati i prototipi dei droni Prime Air, quelli che, in un futuro non sappiamo quanto prossimo, porteranno a destinazione pacchetti fino a due chili in mezz’ora. Sempre che i regolamenti internazionali permetteranno questo genere di volo, completamente automatico e in ambiente urbano.

Nel laboratorio si fa amplissimo uso della tecnologia di stampa 3D, e vengono testati diversi design di droni, dai più convenzionali quadricotteri a convertiplani in grado di passare dal volo sostenuto dalle eliche a quello aerodinamico sfruttando la portanza dell’ala fissa. Finora Amazon ha creato una dozzina di prototipi differenti, e lo svilupp avviene in Inghilterra dal momento che l’ENAC inglese, la CAA, si è dimostrata molto più disponibile
della FAA,
l’Authority americana, sulle sperimentazioni di Amazon.

965 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: