La Svezia mette a terra i droni con la telecamera

0

Con una sentenza che fa discutere, la corte amministrativa suprema svedese proibisce l’uso ti telecamere sui droni, con la motivazione che si tratterebbe di un sistema di videomonitoraggio dall’alto che richiede un permesso speciale, che in ogni caso si può ottenere solo se si dimostra che l’intento della videoripresa è quello di prevenire crimini o incidenti, e senza deroghe per nessuno: né professionisti né giornalisti. La decisione, che appare in contrasto con le leggi svedesi che come in tutta Europa consentono le riprese video sia private sia professionali, ha sollevato le proteste non solo degli appassionati e degli operatori ma anche dell’industria, che mette in luce come una simile decisione di fatto mette fine all’industria dei droni in Svezia.

1328 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: