Griff 300, un drone da carico fatto in Norvegia

0

Si chiama Griffin che in italiano si traduce in Grifone. Un uccello rapace della famiglia degli Accipitridi, ma  anche un animale mitologico che combina le forze di una aquila e un leone; sin dai tempi antichi simbolo di vigilanza e protezione, ed è proprio a questo che hanno pensato  gli ideatori della Griff Aviation quando lo hanno battezzato.

Il primo volo del drone Griff 300 è stato un battesimo dell’aria davvero importante, perché imponenti sono le dimensioni di questo ottocottero, un drone a 8 motori, che ha tra le sue caratteristiche particolari quelle di poter sollevare payload  molto pesanti.
Pare che nella fase di disegno originale non sia stato tralasciato nulla, i motori coassiali, ovvero sovrapposti sullo stesso asse, sono posti a una distanza tale che dovrebbe annullare la turbolenza e la relativa perdita di efficienza tipica di queste soluzioni.

octocopter-griff-aviation

Il lungo tunnel centrale ospita pacchi batterie necessari a far sviluppare la necessaria potenza ai motori. Al momento non sono note le caratteristiche tecniche, ma la lunghezza sembra essere di un paio di metri. Sul sito norvegese, vengono annunciate tre diverse versioni alle quali immaginiamo che corrispondano tre prezzi diversi. Si parla di Griff 125, 300 e 800 e i numeri si riferiscono, sempre a quanto dichiarato dai costruttori, al numero di chilogrammi lordi sollevabili, dai tre differenti modelli.

Maggiori informazioni su Griff Aviation

griff-300-drone-da-carico-norvegese

 

1783 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: