Droni refrigerati per il trasporto di sangue e vaccini

0

Grazie ai numerosi test di consegna di farmaci e prodotti sanitari andati a buon fine in diverse parti del mondo, i droni hanno dimostrato di poter essere molto utili per la salute pubblica e alla causa umanitaria nei paesi dove la reperibilità delle medicine per la prevenzione e la cura delle malattie è una questione quotidiana di vita o di morte.

La lotta per sopravvivenza si è poi recentemente arricchita di un’arma in più, grazie ai progressi che il team del dottor Timothy Amukele, patologo e direttore dei laboratori clinici dell’Hopkins Bayview Medical Center’s, nel Maryland, porta avanti da 18 mesi nell’ambito del trasporto di sangue e vaccini per mezzo di droni dotati di meccanismi di refrigerazione. In molti casi l’efficienza del trasporto via drone, che può raggiungere il punto di consegna in meno tempo e con meno costi del trasporto su gomma, rischia purtroppo di rivelarsi inutile se durante il viaggio la temperatura altera la qualità del carico. Grazie a delle sacche refrigeranti in cui è stato posto il sangue, invece, Amukele è riuscito a mantenere invariate la caratteristiche biologiche del sangue trasportato durante i suoi test, 26 minuti di volo per coprire 12 miglia a 100 metri di altezza da terra.

Si tratta ancora di test iniziali, ma i risultati incoraggianti lasciano sperare che presto o tardi i droni potranno realisticamente contribuire a salvare vite umane con il trasporto di forniture mediche di prima necessità, ad esempio nei casi di emergenza in cui la vittima non può essere velocemente trasportata in ospedale in ambulanza o in elicottero. Ci sono poi molti paesi del mondo dove i farmaci, i vaccini e il sangue ha difficoltà ad arrivare co costanza e in tempi brevi alle comunità. È il caso – ad esempio – del Ruanda, dove la compagnia Zipline opera ormai in pianta stabile allo scopo di creare una rete di consegne via drone di prodotti medici di prima necessità, di norma invece affidati al trasporto su gomma, la cui efficacia è spesso limitata dalla geografia del luogo, dalle condizioni delle strade e dal costo proibitivo del carburante e della manutenzione dei veicoli.

296 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: