Pixy e i dinosauri rosa possono aiutare i droni?

0

pixy-dinosauro-rosa-per-droni

Un drone per poter essere definito tale deve avere un certo grado di autonomia e le scelte di intelligenza artificiale vengono prese grazie ai dati che gli vengono passati come input. Può una telecamera in grado di riconoscere un dinosauro rosa essere utile in tal senso?

I sensori che equipaggiano i piccoli ma anche i grandi Uav sono di tutti i tipi. I principali riguardano ovviamente il mantenimento del assetto, quindi livellamento e quota, senza tralasciare nei velivoli autonomi dotati di gps il return to home o la navigazione per waypoint.

Sulla navigazione autonoma e sulle politiche da intraprendere quando un ostacolo viene rilevato al momento vale una sola legge: Sense and avoid. (Vedi / percepisci ed evita). Quasi una primaria legge sulla robotica; condivisa a quanto pare da tutte le fededazioni aeronautiche del mondo.

Quali sensori possono essere montati attualmente sugli uav /droni per poter dar loro modo di evitare ostacoli che si frappongano sulla loro rotta? Al momento abbiamo sensori sonar mediamente funzionali, in special modo per funzioni di decollo e atterraggio, ma con una portata limitata a qualche metro.

Di installare dei radar al momento non se ne parla.

I dispositivi ottici invece stanno facendo capolino e il loro primo grande ingresso commerciale lo hanno fatto con le telecamere montate sul Ar Drone della Parrot che svolgevano oltre al loro compito istituzionale di fare foto o riprese anche la funzione di mantenimento della posizione in ambienti al coperto e senza segnale gps.

Pixy un progetto open source, darebbe ad una telecamera importanti possibilità di controllo e verifica del territorio circostante avendo la possibilità previo opportuno addestramento di riconoscere oggetti particolari quali ad esempio un dinosauro rosa.

Non si limita quindi alla sola valutazione di un eventuale oggetto in movimento, ma riconosce ciò che la circonda discernendone anche il colore.

Tra le caratteristiche tecniche di rilevo notiamo una velocità di cattura di 50 frames al secondo.

 

Prima di pensare però ad eventuali usi sui vostri droni e nella speranza di non dover rivivere uno speciale di Jurassic Park, sappiate che Pixy la piccola telcamera intelligente e il suo che sistema al momento è solo un progetto che potrete finanziare su Kickstarter.

1268 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: