Polonia: Il drone cattura i ladri di carbone

0

Da che la compagnia ferroviaria polacca PKP Cargo ha introdotto la sorveglianza con i droni in tutta la sua rete, si è verificato un drastico calo nel furto di carbone. Le unità speciali con piccoli droni civili sono state dispiegate per combattere i malviventi, che hanno attaccato 900 volte i carri merci nei primi 10 mesi del 2014, con un danno di diversi milioni di dollari.
Il portavoce di PKP Cargo Miroslaw Kuk ha dichiarato che “Il principale vantaggio di usare i droni è la prevenzione dei furti: sapendo che noi li sorvegliamo dall’alto e siamo in stretto contatto con la polizia ferroviaria, i ladri sono diventati più prudenti e sanno che la festa è finita, non godranno più della relativa impunità di cui hanno goduto negli ultimi anni”.
Nelle drammatiche immagini del video, una operazione del gennaio scorso: il drone di PKP Cargo ha colto i ladri in flagrante. La registrazione ha mostrato i volti dei colpevoli mentre caricavano il carbone in auto. L’azienda ha rivelato alla polizia le targhe delle auto usate nel blitz, portando a un rapido arresto.
“Grazie ai droni, l’anno scorso abbiamo visto calare di oltre il 30 per cento i furti di carbone, con un risparmio di circa un milione di dollari”.
La tecnica dei malviventi polacchi è tanto semplice quanto pericolosa: bloccano i binari, e quando il macchinista aziona il freno d’emergenza ne approfittano per rubare il carbone.

1521 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: