I droni (amatoriali) invadono i colli di Roma

0

Trasformare una passione in un lavoro è il sogno di qualsiasi persona. Il problema è che, spesso, gli hobby non sono remunerativi. I droni, invece, sembrano strumenti adattissimi a questa doppia funzione: affascinanti giocattoli per i ragazzi, gustoso sfizio per i modellisti; ma anche velivoli fondamentali per ingegneri, architetti, videomaker e agricoltori. L’importante è alimentare la passione, tenendo viva la brace soprattutto tra i più giovani.

Ed è con questo spirito che Universo Nautico ha organizzato il 13 e 14 giugno la prima edizione del festival amatoriale dei droni, una due giorni di festa per dronisti e aeromodellisti che si terrà ai Colli di Fuori, alle porte di Rocca Priora.

“L’idea è nata quasi naturalmente”, spiega Claudio Agostini, di Universo Nautico. “Visto che a Roma non si può volare, molti appassionati si sono ritrovati ogni fine settimana sui colli limitrofi per divertirsi con i droni. Da cosa nasce cosa; così abbiamo deciso di allestire questa due giorni”.

Che è pensata soprattutto per i ragazzi…

“Un paio di giorni fa abbiamo partecipato al festival delle scuole, mostrando ai bambini delle elementari come un Apr possa contribuire alla realizzazione di un cortometraggio; vedere centinaia di bambini affascinati da questi oggetti volanti è stato bello. E per loro imparare a usarli potrebbe diventare una chance da giocare nel mondo del lavoro in un prossimo futuro”.

Questo il programma del festival

13 GIUGNO
ORE 9,00 APERTURA ISCRIZIONI
ORE 15,30 SALUTI ISTITUZIONALI
ORE 16,00 INIZIO GARE PRINCIPIANTI CAMPO DI VOLO 1
ORE 18,00 INIZIO GARE DILETTANTI CAMPO DI VOLO 2
ORE 20,30 INIZIO GARE PROFESSIONISTI CAMPO DI VOLO 3
14 GIUGNO
ORE 9,00 SEMIFINALI E FINALI PRINCIPIANTI CAMPO DI VOLO 1
ORE 11,30 SEMIFINALI E FINALI DILETTANTI CAMPO DI VOLO 2
ORE 14,00 SEMIFINALI E FINALI PROFSSIONISTI CAMPO DI VOLO 3
ORE 21,00 LANCIO DI LANTERNE ORIENTALI DA PARTE DEI BAMBINI

 

1828 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: