Droni: Cardi ENAC anticipa le basi del nuovo regolamento per APR

0

Il direttore della aero navigabilità ing. Alessandro Cardi in occasione del Roma Drone Expo & Show anticipa alcuni punti sul nuovo regolamento che verrà pubblicato con buone probabilità nel mese di luglio.

Ricevuti 300 commenti da parte degli stakeholders” – così esordisce Alessandro Cardi parlando delle considerazioni ricevute dopo la pubblicazione della seconda bozza del regolamento sugli Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR o più comunemente conosciuti come droni).
Focus sulla sicurezza, e collaborazione con agenzie europee quali EASA, sono gli altri punti chiave ai quali ENAC tiene in modo particolare – “Regolamento in linea con l’andamento europeo in questo settore” sottolinea Cardi, riferendosi alla conferenza di Riga.

Queste sono le innovazioni introdotte dal nuovo regolamento:

      • Classificazione dei piloti
      • Sistema formativo con centri autorizzati
      • Importanza della sicurezza della macchina
      • Catena di comando e controllo DataLink
      • Mezzi di mitigazione: terminazione del volo

Anticipando le domande del pubblico il direttore dell’Ente comunica che l’elaborazione del nuovo regolamento verrà effettuata nel mese di  giugno con emissione in luglio prima della pausa estiva.

Io mi auguro che anche la fascia delle operiazioni quotidiane, che oggi rappresenta il mercato del settore APR, trovi le giuste soddisfazioni e venga fuori dal sommerso, si qualifichi, e dia quel contributo che ci aspettiamo allo sviluppo economico del Paese.”  Conclude l’ing. Cardi.

 

 

2126 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: