Villa Schumacher assediata dai droni dei paparazzi

0

Erano già invadenti di loro, essendosi accampati all’esterno della villa di Ginevra da quando Michael Schumacher aveva lasciato la clinica di Bad Nauheim, in Germania.
Ma nelle ultime settimane i giornalisti incaricati di seguire passo passo il recupero dell’ex pilota della Ferrari stanno superando il limite: la famiglia, infatti, ha denunciato l’invasione di droni, usati per rubare qualche fotografia o video riguardante il tedesco, impegnato in una lunga fase riabilitativa dopo la caduta con gli sci del 29 dicembre 2013.

Pschumi villaer porre un freno all’andazzo, la famiglia ha costruito delle reti protettive intorno all’enorme villa e persino opacizzato le porte-finestre. Espedienti vani di fronte all’invadenza dei droni… o meglio, di chi li pilota.

La buona notizia? Se i paparazzi ricorrono ai Sapr, probabilmente le possibilità di vedere Schumacher all’esterno della casa stanno aumentando: segno che, seppur lentamente, la riabilitazione del sette volte campione del mondo prosegue.

1034 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: