Avviso del corpo forestale USA, non volare sugli incendi con il drone!

0

Continua la campagna mediatica di informazione da parte degli enti governativi statunitensi sul volo indiscriminato dei droni in luoghi non adatti o non consentiti.

Dopo gli avvisi e distribuiti dalla Federal Aviation Administration consistenti in kit stampabili da appendere nei pubblici esercizi, la pubblicazione di video e del sito Know before you flight (cose da sapere prima di volare), è la volta del Corpo Forestale degli Stati Uniti che con appositi comunicati specifica di non avere alcuna ulteriore autorità per vietare il sorvolo di alcune aeree, ma che le leggi che regolamentano anche solo il decollo o l’atterraggio di sistemi meccanici in zone selvagge o dedicate alle protezione di particolari specie animali o vegetali esistono già e vanno rispettate.

locandina divulgativa corpo forestale usa no droni su incendiLo stesso corpo forestale con una locandina molto esplicativa, rammenta che se si vola con un drone sopra ad un incendio ci sono forti possibilità di interferire con le operazioni di primo soccorse dei vigili del fuoco, il tutto riassunto in un: “If you fly we can’t” (se voli tu non possiamo farlo noi).

Argomento delicato e più volte espresso in Italia nei vari convegni e workshop svolti in occasione di importanti eventi da parte dei funzionari del Reparto Volo della Polizia di Stato. Le possibilità che un professionista o un dilettante interferiscano durante una missione di ricerca e soccorso o di pubblica sicurezza sono davvero molto alte. Meglio lasciar operare chi di mestiere si occupa della sicurezza altrui.

 

Ecco un classico esempio di cosa NON fare con il proprio drone in caso di un incendio nelle vicinanze.

1391 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: