Arduino parla italiano

0

1

Arriva lo starter kit in italiano di Arduino, la piattaforma open source sulla quale è costruita la maggior parte delle schede di volo dei droni.

E’ soprendente che lo starter kit Arduino arrivi in italiano solo ora, visto che è nato molti anni fa a Ivrea, e prende il nome dal bar dove gli ingegneri di Olivetti e Telecom Italia si ritrovavano nella pausa pranzo. ma tant’è, meglio tardi che mai.

Arduino sostanzialmente è una piattaforma open source che permette di ricevere input da una serie di sensori (nel nostro caso, accelerometri, barometri, giroscopi, GPS) e usare questi input per controlalre attuatori, come i motori di un multicottero o di un gimbal.

L’architettura Arduino poggia su tre gambe: la scheda madre, prodotta in Italia, il microprocessore e il software open source gratuito usato per programmare la scheda madre.

Lo starter kit in italiano, sviluppato con l’appoggio dello studio di design italiano ToDo, comprende una selezione dei componenti elettronici più utili e diffusi tra gli sviluppatori Arduino, e un libro con 15 progetti di diversa complessità. Insomma una specie di Lego ma fatto di sensori e attuatori che consente di creare robottini che si muovono nell’ambiente… e quando ci si è fatti abbastanza le ossa, possiamo creare da soli le applicazioni per i nostri droni.

3338 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: