Cade con il drone sugli US Open, 5 gg di servizi sociali

0

BROOKLYN, NY (WABC) – Condannato l’insegnante di Brooklyn che ha sovolato con un drone una partita degli US Open nel mese di settembre.

Durante il match di tennis tra la campionessa italiana Flavia Pennetta e l’atleta rumena Niculescu, un drone non autorizzato dopo aver volato sull’incontro e probabilmente senza controllo si è schiantato sugli spalti, fortunatamente vuoti dello stadio. L’uomo è stato arrestato poco tempo dopo e prontamente processato.

Si tratta di  un insegnante di scuola pubblica Daniel Verley, e gli hanno inflitto una lieve pena: deve svolgere cinque giorni di servizio alla comunità.
Il Procuratore distrettuale Richard Brown ha dichiarato, “La nostra indagine dell’incidente ha rivelato che il signor Verley non aveva intenzione di permettere al suo drone di volare nello stadio” – e ha proseguito con .”A quanto pare Verley perso il controllo del drone e nessuno è rimasto ferito a causa di questo incidente. Inoltre l’insegnante ha mostrato piena collaborazione con le autorità durante le indagini dell’incidente“.

1481 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: