Byrd ProDrone, design accattivante e ingombro ridotto

0

Un drone quadricottero dal design particolarmente aggressivo, con la peculiarità di essere davvero poco ingombrante una volta ripiegato, si affaccia sul mercato e fa subito parlare di se.

Anche il sito del Byrd ProDrone, giovane startup asiatica con sede a Shenzhen in Cina, è molto accattivante e il claim recita “UNFOLD THE FUTURE” con un evidente gioco di parole relativo alla possibilità di piegare e successivamente ri aprire i bracci del drone.
Il Byrd che verrà prodotto in tre versioni con differenti prezzi e caratteristiche, avrà la possibilità di cambiare il payload alternando le classiche action cam “GoPro style” per intenderci, passando per lo standard di registrazione di tendenza a 4K e arrivando a termocamere (di dimensioni contenute).

drone ProDrone Byrd ripiegato

Dimensioni contenute (simili a quelle di un tablet) per il rimessaggio dentro a borse o zaini grazie alla possibilità di ripiegare i bracci portamotore e le eliche

Una autonomia dichiarata di 25 minuti anche per il modello base con distanza massima raggiungibile di 500 mt. I modelli Advanced e Premium arrivano a 29 minuti di volo e distanze sino a 2Km. Follow Me per gli amanti dei selfie in movimento, in particolar modo per gli sportivi e Il Return to Home sono oramai funzioni che potremmo definire come immancabili per questa tipologia di oggetti.
Scontato pure il collegamento con smartphone o tablet per visionare le immagini riprese in diretta dalla telecamera di bordo nonchè altre informazioni telemetriche: distanza, altezza, stato delle batterie. ecc.
La più costosa versione Premium dispone anche di sensori ultrasonici e ottici per un miglior posizionamento all’interno di edifici in mancanza di segnale GPS. I prezzi ipotetici al momento sono di $950, $1050 e $1400 rispettivamente per le versioni Standard (senza gimbal), Advanced e Premium. Disponibilità presunta da novembre 2015.

radiocomando Byrd ProDrone

Maggiori info sul sito del produttore.

 

 

 

1656 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: