ONAGOfly: The Smart Nano Drone

0

Un drone leggero e talmente minuscolo da stare nel palmo della mano con capacità di riprese in FullHD, GPS per i selfie aerei in movimento e autonomia di 15 minuti. Un sogno? No una campagna di raccolta fondi su Indiegogo.

“E’ morto il re viva il re” e anche nel mondo dei droni si potrebbe dire altrettanto; le notizie di cronaca specializzata, non hanno ancora smesso il loro eco mediatico per celebrare i funerali di un progetto molto simile chiamato Zano, Il nome di un piccolo drone che ha fatto arrabbiare molti sostenitori che si sono visti bruciare i loro capitali di investimento. Il progetto infatti pur avendo avuto un grandissimo successo, è naufragato per svariati motivi tra i quali sicuramente una cattiva gestione di così ampie risorse da parte di gente comune non abituata a contare anche i centesimi in fase di produzione. Sulle leggende cibernetiche e i rischi del crowdfunding si sono spese tante parole su carta e bit in rete; ne abbiamo parlato anche noi di DronEzine non tanto tempo addietro, tuttavia non è nemmeno corretto e giusto fermare chi ha inventiva e voglia di fare.

onagofly piccolo drone per selfie aerei con gps

ONAOGOfly The Smart nano drone, ecco la chiave di volta per effettuare selfie e riprese aeree siano esse in ambito sportivo o sedentario. Un piccolo drone con un cervello artificiale, che può decollare e atterrare autonomamente, comandato dall’immancabile smartphone, con una camera da 15Mpx e video in FullHD. Pesa solo 140 gr e potrebbe rientrare nella categoria giocattoli, sulla base delle nuove direttive americane in ambito di registrazione dei droni. Navigazione grazie al GPS integrato e funzione di rilevamento ostacoli grazie ai sensori a infrarossi (che leggono solo pochi metri in campo aperto) durata di volo da 15 minuti e video streaming in tempo reale per vedere ciò che sta riprendendo il piccolo quadricottero.

Caratteristiche eccezionali, ma basteranno?

Che dire: sulla carta sono caratteristiche eccezionali, l’obiettivo da raggiungere per i  progettisti è di 100.000 / 150.000 dollari ( traguardo flessibile) ampiamente raggiunto e superato al momento della stesura di questo articolo, dato che sono stati raccolti 770.000 dollari. Non rimane che attendere e vedere come Sam Tsu promotore della campagna di crowdfunding e soci,realizzeranno entro febbraio 2016, la  produzione di ONAGOfly, per poi distribuirlo ai sostenitori in marzo e affidarlo ai rivenditori in aprile. Puntate i vostri bookmark su questa pagina di Indiegogo e se proprio volete acquistarne uno in prevendita, potete farlo con prezzi a partire da 199 dollari più spese di spedizione.

app per comandare ONAGOfly drone con GPS e rilevamento ostacoli

2662 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: