E se si guasta un motore? Niente paura, arriva il “paracadute” virtuale

0

PARLIAMONESe un quadricottero perde un elica, si brucia un regolatore o un motore, sono dolori, viene giù come un sasso. E questo porta a pesanti problemi di sicurezza. Ma, come si vede nel filmato, una soluzione semplice e geniale è già pronta: Mark Mueller, ricercatore dell’  ETH di Zurigo, sta sviluppando un controller per salvare la situazione. Una specie di paracadute digitale, impalpabile, che lo riporta a terra senza danni. E soprattutto, senza fare danni.

“Il controller failsafe usa solo hardware ed è praticamente pronto per essere installato su qualsiasi quadricottero” dice Mueller. “Già di potrebbero implementare gli algoritmi sui sistemi esistenti. Finora l’unico modo per sopravvivere alla perdita di un motore era sfruttare la ridondanza, grazie a design come esacotteri o ottocotteri, che però hanno un aggravvio di pesi e costi,  richiedono frame più complicati limitando il payload a parità di peso. Grazie alla nostra tecnologia, di cui abbiamo chiesto il brevetto, i ben più efficienti quadricotteri possono raggiungere gli stessi standard di sicurezza dei plurimotori”.

2882 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: