GoPro potrebbe riprovarci con il Karma

0

Dopo aver dovuto frettolosamente ritirare dal mercato i droni Karma che perdevano potenza e cadevano, GoPro potrebbe volerci riprovare nel 2017, sostiene la stampa specializzata americana.

Dopo essersi persa la stagione natalizia, e dopo che il mercato ha preso atto del fatto che al di là dei gravissimi difetti riscontrati il Karma non è all’altezza della concorrenza sul lato tecnico, anche se i guai dovessero essere risolti, GoPro pare intenzionata a ritornare alla carica con il suo drone.

A nostro avviso sarebbe necessario rivedere il progetto molto a fondo, visto che rispetto al principale concorrente, il DJI Mavic, il Karma è inferiore sotto ogni aspetto (non ultimo, e questo è proprio uno smacco che brucia, la camera di bordo, ben più adatta della Hero5 all’uso aereo) e mancano funzioni ormai irrinunciabili su un drone di questa fascia, come l‘evitamento degli ostacoli.

GoPro parla genericamente dell’intenzione di tornare sul defunto progetto, ma non si impegna su una timeline chiara: quindi non sapremmo dire se davvero ci sono dei piani concreti per tornare a volare o non si tratta piuttosto di una mossa per tenere buoni gli azionisti spazientiti che potrebbero intentare una class action contro l’azienda.

 

1624 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: