Drone di Vanilla Aircraft vola per 56 ore e stabilisce nuovo record

0

La performance, inserita di diritto nella storia dei droni grazie alla presenza di un rappresentante della National Aeronautic Association, ha avuto luogo lo scorso 2 dicembre nella cornice dell’Aeroporto Internazionale Las Cruces in New Mexico. Protagonista assoluto il drone ad ala fissa VA001 prodotto dalla Vanilla Aircraft, il cui volo è durato 56 ore, stabilendo un nuovo record per la sua categoria di appartenenza, ossia quella dei veicoli aerei unmanned nella classe 50-500kg, alimentati a combustibile. Anche non volendo considerare la categoria di appartenenza, si tratta comunque del quarto volo più lungo nella storia degli aeroplani unmanned.

E pensare che il volo sarebbe potuto durare molto di più, almeno il doppio, se le previsioni di peggioramento meteo e le restrizioni sulla distanza non avessero costretto ad interrompere anticipatamente la missione di volo, inizialmente programmata per una durata di 120 ore. Ad ogni modo la compagnia ha fatto sapere che all’atterraggio il drone aveva ancora carburante a sufficienza per almeno altre 90 ore di volo.

vanilla aircraft group

Lo sviluppo del drone VA001 è portato avanti grazie agli investimenti del Department of Defense’s Rapid Reaction Technology Office e la DARPA, l’agenzia governativa DARPA per i progetti di ricerca avanzata per la difesa. Nei prossimi tempi, Vanilla Aircraft proverà probabilmente a battere il suo stesso record, ma allo stesso tempo l’azienda sta cercando partner e altri fondi per rendere il suo drone adattabile a fini commerciali, specialmente nel settore dell’agricoltura di precisione, che secondo alcune stime dovrebbe arrivare a valere oltre 2 miliardi di dollari nei prossimi anni.

847 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: