La polizia indiana usa un drone per la scena di un crimine

0

2012.0205.uavdrone

Il corpo di polizia di Tamu Nadin ritiene di essere la prima forza dell’ordine indiana ad utilizzare un drone per scoprire nuove prove nella scena di un omicidio.

Gli investigatori hanno detto che avrebbero utilizzato un drone per fare una scansione in 3D della vasta area del crimine che risulta inaccessibile e coperta da una folta vegetazione. Il corpo del giovane ingegnere Uma Maheswari (23 anni) della Tata Consultancy Service è stato trovato sabato scorso. La speranza è quella di riuscire a evidenziare tracce del killer dato che in un ambiente così ostile ci potrebbero volere giorni interi utilizzando metodi tradizionali.

Non è la prima volta che il corpo di polizia di Tamil Nadu usa i droni per scopi di pubblica sicurezza, in passato sono stai usati pe ril controllo della folla durante una manifestazione e in aiuto per rintracciare l’estrazione illegale di granito a Madurai.

fonte: TimesOfIndia

1438 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: