Nuovo regolamento per i droni ricreativi in Canada

0

Anche in Canada si stringe la morsa delle regole per il volo sconsiderato dei droni ricreativi. Con l’annuncio del ministro dei trasporti Marc Garneau, gli aeromodellisti canadesi subiranno un duro colpo, vedendosi limitare le zone di volo a causa dei voli dei droni effettuati nei pressi di aeroporti o zone sensibili.

Toronto 16 marzo – L’annuncio viene reso all’aeroporto cittadino di Toronto “Billy Bishop”  in presenza dei responsabili di alcune compagnie aeree, dei piloti e rappresentanti aeroportuali da parte del ministro dei trasporti Marc Garneau,  che ha comunicato che un regolamento con effetto immediato è stato emesso con urgenza per tutelare la sicurezza del volo degli aeromobili e dei cittadini a terra, dato che il numero degli incidenti che coinvolgono i droni ricreativi è più che triplicato dal 2014 ad oggi.

Le nuove regole per il volo dei droni ricreativi, che ovviamente coinvolge tutti gli aeromodelli ludici, consistono semplicemente in:
divieto di volo ad altezze superiori ai 90 metri
divieto di volo notturno
divieto di sorvolo entro un raggio di 75 metri da persone, veicoli o edifici
divieto di volo entro un raggio di 9 chilometri dal centro di qualsiasi aeroporto, eliporto, aeroporto o aerodromo terrestre o acquatico o dovunque un comune aereo possa atterrare o decollare
volo possibile solo tenendo a vista il proprio modello (no FPV)
obbligo di targhetta identificativa con i dati del proprietario sul drone

Saranno parecchio salate le multe per gli hobbisty sorpresi a violare queste norme, con sanzioni che possono arrivare sino a 3000 dollari canadesi.
La popolazione viene inoltre invitata a chiamare il numero di emergenza 911 per segnalare queste infrazioni.
Esulano da queste limitazioni gli operatori professionali di droni, quelli che in Italia sono chiamati SAPR, visto che hanno già un loro codice etico e un regolamento ben preciso da rispettare.

Maggiori informazioni sulle prescrizioni, le No Fly Zones e i suggerimenti per volare in sicurezza, sul sito ufficiale dei trasporti canadesi.

680 visite
Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: