Tutti pazzi per il drone Spark, prima ufficiale al DJI Store di Roma

0

Davvero un successo l’evento romano svoltosi il week end appena passato. All’interno del centro commerciale Euroma2, presso il primo DJI Store italiano. Un notevole pubblico composto da adulti e ragazzi si è messo in coda per provare le meraviglie del ultimo drone nato in casa DJI, lo Spark.

Si tratta di un piccolo quadricottero, nato principalmente per fare selfie aerei, pilotabile con il radiocomando – appena sarà disponibile -,  con lo smartphone o con le gesture. Vedi foto in testa all’articolo.

A dirla tutta il drone DJI Spark, attira anche una nutrita schiera di professionisti che si sono già messi all’opera far far perdere peso al neonato drone cinese e farlo rientrare nella categoria dei droni inferiori ai 300 grammi, che come noto, godono di particolari facilitazioni tra i droni professionali, i cosiddetti SAPR.

Nell’ampia area coperta e protetta da reti, gli appassionati di droni o anche i semplici curiosi, hanno potuto provare e toccare con mano il nuovo drone DJI Spark [leggi anche la  recensione del drone DJI Spark], e persino gli occhiali  virtuali DJI Goggles [leggi anche la  recensione dei DJI goggles]

vincitore-premi

Che si tratti di una moda passeggera quella dei selfie aerei, o che diventi una specie di ossessione, non ci è dato modo di saperlo. Certo è che in casa del colosso cinese DJI Innovation non si rimane mai fermi e in attesa che inizio le consegne dei primi drone DJI Spark (qualche fortunato ne è già entrato in possesso) e che vengano messi a disposizione tutti i colori della livrea o il kit con il radiocomando e la batteria aggiuntiva; non ci rimane vedere il video ripreso in occasione della prima presentazione ufficiale per la sola stampa, sempre a Roma i primi di Giugno.

890 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: