Il software di 3D Robotics pilota i droni DJI

0

Dopo aver rinunciato a fare concorrenza al gigante cinese sul terreno dei droni prosumer, 3DRobotics si allea con l’ex avversario: il suo software SiteScan, specializzato per l’uso dei droni nel campo dell’edilizia da oggi è compatibile con i droni DJI.

fksSite Scan è un completo pacchetto di gestione dei droni che permette ai costruttori edili di monitorare e raccogliere dati sull’avanzamento dei lavori di un cantiere edile in ogni fase della lavorazione. Iniziando con gli architetti e i geologi che lo usano per valutare le caratteristiche del sito dove sorgerà l’edificio, e poi creare modelli 3D accurati di cosa ci verrà costruito sopra, poi il controllo passa ai capimastro e ai capicantiere per assicurarsi che la costruzione proceda bene secondo i piani: chissà, forse  se chi sta facendo la nuvola di Fuksas a Roma avesse avuto un drone avrebbe capito prima che la costruzione era spostata di parecchi metri rispetto ai progetti. D’altronde, spiega Anderson, il CEO di 3D Robotics, “la lievitazione dei budget nel settore delle costruzioni dipende molto dalla differenza tra ciò che si pensava sarebbe accaduto e ciò che accade per davvero”.

 

807 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: