Le novità DJI all’IFA: Mavic Pro Platinum, Phantom 4 Pro Obsidian e foto Sphere per lo Spark

0

Niente di radicalmente nuovo, ma un restyling per i cavalli di battaglia cinesi, più la possibilità di creare immagini immersive con lo Spark. E il bello è che delle novità più interessanti potranno anche godere i possessori dei “vecchi” Mavic e Spark.

Mavic Pro è ancora un bestseller, apprezzatissimo dagli appassionati ma anche dai fotografi che cercano una piattaforma per riprese aeree pratica e facile da portare in giro. Con la versione Platinum, oltre alla nuova colorazione che può piacere o non piacere, il drone è molto più silenzioso (il 60% in meno, dicono in DJI) e ha una autonomia maggiore (+11%) rispetto al “vecchio” Mavic Pro, un risultato ottenuto lavorando sia sugli ESC, gli acceleratori digitali della macchina, sia sulle eliche, che – e questa è una buona notizia- sono compatibili anche con i vecchi Mavic. Costa 1.299 euro in prevendita con consegne a Settembre.

mavic-pro-platinum-6

Il Phantom 4 Obsidian invece è il solito Phantom 4 che ben conosciamo, cambia il colore e la finitura superficiale, oltre alla gimbal che ora è in magnesio a prova di ditate. La camera ha un sensore CMOS da un pollice e arriva a riprese 4K a 60 frame al secondo. Il prezzo è 1.599 euro.

Schermata 2017-08-31 alle 18.40.05

Software rivisto per lo Spark : Con la nuova funzionalità Sphere, nella modalità di foto panoramica si possono creare foto panoramiche con effetto grandangolare da lente fisheye. Questa immagine “Sphere” potrà essere quindi condivisa sui social media, alcuni dei quali supportano già immagini interattive. La nuova funzione sarà presto inclusa nella app per DJI Go 4 di prossima uscita e negli aggiornamenti del firmware dello Spark.

Questa modalità accompagnerà i seguenti aggiornamenti del firmware, da poco annunciati, per permettere agli utenti di Spark di trarre il massimo dall’esperienza di volo con funzionalità foto e video di grande semplicità:

  • Un nuovo gesto per avviare e arrestare la registrazione di video
  • Funzionalità video QuickShot migliorate per un controllo più cinematico
  • Una modalità di scatto di foto a 180 gradi e una risoluzione migliorata delle fotografie
  • Integrazione totale con i DJI Goggles
  • Ottimizzazione della funzione PalmLaunch per una migliore stabilità nella fase di decollo
  • Maggiore controllo in modalità QuickShot Dronie

 

1503 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: