In Giappone il drone canterino ti butta fuori dall’ufficio

0

Come buttar fuori dagli uffici gli impiegati troppo solerti, che non vogliono saperne di spegnere il computer e andarsene a casa? Con un drone che suona  una irritante marcetta. Non è un cartone animato di Doraemon, ma la (seria?) proposta di una startup nipponica.

Ora di andare a casa, bisogna ripulire gli uffici. Sei ancora inchiodato alla sedia? il drone ti butta fuori, ronzandoti attorno alla testa sparando a tutto volume il jingle  Auld Lang Syne, l’insostenibile musichetta che fa parte della tradizione bellica scozzese ma che in Giappone viene suonata per cacciare via dai centri commerciali gli ultimi clienti che ancora ciondolano dopo l’orario di chiusura.

Assurda o no, la proposta è di Taisei, una startup giapponese che si è affidata per la realizzazione a giganti come  Blue Innovation per la produzione del drone e al provider di telefonia NTT East. Non che abbia impressionato granché i giapponesi, questa idea del drone buttafuori, anzi, è stata anche bollata come “un’idiozia” da diversi commentatori, ma in Taisei non si scompongono e fanno notare come in Giappone l’eccesso di straordinari sia una piaga sociale che porta ansia, attacchi cardiaci e anche suicidi. Basterà un drone molesto e una orrenda musichetta a guarire i malati di lavoro nipponici, o darà loro solo un’ansia in più da dover gestire?

.

1286 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: