L’innovazione tecnologica è fondamentale per la crescita delle imprese

0

Numerose recenti ricerche evidenziano l’importanza degli investimenti in innovazione per tutte le aziende che vogliono crescere in efficienza, redditività e livelli occupazionali. Il progresso tecnologico è l’elemento decisivo per la crescita di un’azienda.

I principali trend tecnologici in mostra a Technology Hub (Milano, MiCo – fieramilanocity, dal 17 al 19 maggio 2018) sono in costante evoluzione e tutte le stime per il futuro hanno segno positivo.

Il rapporto Cerved Pmi 2017, sottolinea come le imprese con alta propensione a investimenti e innovazione hanno ottenuto nel periodo 2007-2015 un tasso di crescita del fatturato del 14,6%; quelle che cercano di fuggire dalla globalizzazione hanno registrato un tasso di decrescita del -3,9%.
Seguendo questo trend, i dati del recente Assintel Report confermano la traiettoria positiva del mercato dell’Information Technology italiano nel 2017 con una crescita del +3,1% e una stima del +1,9% per il 2018. L’economia della Digital Transformation, in Italia cresce complessivamente del +16,4%, per un totale di oltre 14 miliardi di euro. Tutti i vari segmenti registrano un segno positivo: IoT +16,4%, Cognitive +20,5%, Cloud +27,8%, Big Data & Analytics +20,9%, Realtà Aumentata e Virtuale + 335,6%, Wearable +155,7%.

E’ in questo contesto di costante evoluzione e sviluppo che Technology Hub – L’evento professionale delle tecnologie innovative promosso da Senaf (Milano, MiCo – fieramilanocity, 17/19 maggio 2018 ), si posiziona come appuntamento di riferimento da non perdere.

La manifestazione, giunta alla 3° edizione, offrirà l’occasione ideale per scoprire in un unico appuntamento tutte le novità riguardanti i principali comparti dell’innovazione (dalla stampa 3D all’additive manufacturing, passando per la realtà aumentata e virtuale, l’elettronica e l’internet delle cose, i materiali innovativi, i droni, la robotica collaborativa e di servizio, l’app economy), mettendo in contatto professionisti e aziende con i fornitori delle nuove tecnologie specializzate. Un viaggio attraverso i settori strategici che stanno rivoluzionando il mondo industriale, dove condividere e trovare idee, fare networking, in un ambiente di integrazione e contaminazione delle competenze.

Ogni settore avrà una propria identificazione con aree dimostrative e piazze di approfondimento, workshop e iniziative speciali, per aiutare il visitatore a scoprire le migliori tecnologie di domani, per il business di oggi.

Convegni Workshop professionisti e community al Droni Hub

All’interno di Droni Hub, ad esempio, grazie a un ricco programma di convegni e workshop sui temi più strategici per lo sviluppo del settore e alla collaborazione con la rivista DRONEZINE, verranno coinvolte le community e i professionisti interessati ad acquistare droni e/o avvalersi di servizi con aeromobili a pilotaggio remoto.

Sono sempre più numerose le applicazioni specializzate dei droni in ambito lavorativo. Tra queste, i rilevamenti agricoli e la mappatura dei terreni coltivati hanno i maggiori tassi di crescita. Dalla semina automatizzata alla gestione del taglio monitorate in tempo reale, i droni hanno un ruolo vitale nel futuro delle colture. Possono meccanizzare alcune fasi della coltivazione, eliminando il costo dell’errore umano e
permettendo ai coltivatori di reagire velocemente alle minacce (come siccità e insetti nocivi)
massimizzando i guadagni e il ritorno d’investimento.

La Piazza dei Droni all’interno di Technology Hub

All’interno della Piazza Droni di Technology Hub, imprese e professionisti potranno toccare con mano le soluzioni, valutare le tecnologie e comprendere al meglio le prospettive commerciali e le potenzialità legate all’utilizzo dei droni (terrestri, aerei, marini) e sarà possibile tenere workshops, speech tecnici e formativi per raccontare ai visitatori le case history d’eccellenza che ogni azienda ha realizzato.

I numeri di Technology Hub 2017
7.353 visitatori, 147 espositori, 500 prodotti innovativi, 18 iniziative speciali, 112 workshop e convegni, 280 ore di formazione. 8 settori dedicati all’innovazione: dalla stampa 3D all’additive manufacturing, passando per la realtà aumentata e virtuale, l’elettronica e l’internet delle cose, i materiali innovativi, i droni, la robotica collaborativa e di servizio, l’app economy. Molteplici gli ambiti di applicazione esplorati: tecnologie industriali; medicale; dentale; edilizia e architettura; arredo e design; arte e beni culturali; gioiello e bijoux; moda e calzatura; retail; didattica.

Per maggiori informazioni www.technologyhub.it

 

2084 visite
Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: