India: drone salva cucciolo finito nel canale di scolo [VIDEO]

0

Che i droni possano fare la differenza nelle operazioni di ricerca e soccorso non è una novità, e dopo che giorni fa DJI ha reso pubblico il report sulle 26 persone salvate dai droni nel corso dell’ultimo anno, arriva dall’India il filmato di un salvataggio tanto spettacolare quanto tenero.

A Nuova Delhi, infatti, un cucciolo di cane è rimasto intrappolato in un canale di scolo profondo 20 metri, dopo esservi caduto attraverso un piccolo foro presente sulle protezioni a livello strada. Accedere al canale con tanto di imbracatura per trarre in salvo personalmente il povero cagnolino sarebbe stata un’operazione complicata e lunga per qualunque squadra di soccorso, per questo motivo il giovane ingegnere indiano Milind Raj ha pensato di occuparsi dell’emergenza utilizzando un potente esacottero dotato di una speciale pinza e di un sofisticato sistema di controllo, in grado di riconoscere il soggetto, bloccarlo e rilasciarlo solo dopo che il drone abbia raggiunto un’altitudine sicura precedentemente impostata. Il sistema di salvataggio, brevettato, è in grado di afferrare l’animale mantenendo una presa ferma quanto basta per non lasciarlo cadere via e al tempo stesso attenta a non stringere troppo o ferirlo. Durante il trasporto, inoltre, il computer di bordo monitora i segnali vitali della vittima come la frequenza di respirazione e il battito cardiaco.

Così il drone ha tratto in salvo il cucciolo, che dopo aver vomitato pezzi di buste di plastica e sporcizie varie, si è ripreso completamente dall’incidente e ha iniziato a scodinzolare festoso. L’accaduto ha reso Milind Raj una celebrità a livello locale, e una volta che il video è finito sul web è inevitabilmente diventato virale, grazie al fantastico mix di umanità e tecnologia avanzata, il cui risultato è senz’altro un ottimo spot per il mondo dei droni.

500 visite
Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: