Messico: un solo drone poliziotto ha fatto crollare il crimine del 10% nella città di Ensenada

0

Straordinario report nella città della Bassa California, 700 mila abitanti, cento chilometri a sud del capoluogo Tijuana. Un solo DJI Inspire One in forza alla polizia locale ha fatto crollare il tasso di criminalità del 10% e ben del 30% nel caso dei furti in casa. E ha portato 500 delinquenti dietro le sbarre.

La criminalità è una delle grandi piaghe sociali del Messico e della Bassa California in particolare, dove è attivo il terribile cartello di Tijuana, narcotrafficanti che sono considerati uno dei più grandi e più violenti gruppi criminali messicani. Proprio a Ensenada il boss del cartello Ramón Arellano Félix ordinò un’esecuzione di massa dove persero la vita 18 persone il 17 settembre del 1998, prima di morire lui stesso in uno scontro a fuoco con la polizia pochi anni dopo.

Certo che in un contesto così difficile, dominato dalla criminalità organizzata, un drone solo non può risolvere tutti i problemi, ma ha dato lo stesso un grosso aiuto alla polizia messicana, come spiega il tecnologo della polizia locale di Ensenada, Jesus Ramos Avendaño: “Il drone ci aiuta a ridurre i tempi di intervento e anche a prendere chi sta facendo qualcosa di illegale”. Il povero vecchio Inspire non ha un attimo di riposo, manco il tempo di ricaricare le batterie. Da che è in forze nella polizia messicana ha fatto1.600 missioni, 25 al giorno di media, Il drone è guidato da una centrale operativa unica, e vola automaticamente guidato dalle chiamate al 911 (il 113 locale) con un software proprietario sviluppato dalla messicana Cape. Il flusso video viene inviato a tutti i poliziotti nelle vicinanze.

Un sistema incredibilmente efficiente, tanto che il CEO di Cape, Chris Rittler, stima che basterebbero una dozzina di droni a coprire completamente tutta l’area urbana della città. “I delinquenti hanno in mente un cronometro che gli dice quanto tempo hanno per l’azione delittuosa prima che arrivi la polizia” spiega Ritter. “Ma il drone gli chiude questa finestra di tempo, arrivando sul posto subito dopo la chiamata al 911, e ben prima che possano intervenire le volanti”.

E in Italia? Anche da noi la polizia usa droni. Un completo dossier sulle regole dei droni di Stato italiani (Polizia, ma anche Viglili del fuoco, Guardia Forestale, Carabinieri e droni sanitari) lo trovi sul numero 29 di DronEzine Magazine, che puoi ordinare oppure scaricare gratis.

 

2216 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: