Francia, Greenpeace usa drone Superman contro le centrali nucleari [VIDEO]

0

Il fatto che per le sue campagne in favore dell’equilibrio e della sicurezza ambientale Greenpeace ricorra spesso ad azioni e dimostrazioni sopra le righe, allo scopo di dare risalto alle sue battaglie e allo stesso tempo di scuotere le coscienze, non è certo una novità.

Solo negli ultimi anni, infatti, gli attivisti di Greenpeace hanno lottato in prima persona per ostacolare la caccia alle balene negli oceani, oppure puntando il dito contro le piattaforme estrattive off shore, e più in generale promuovendo iniziative non violente tese a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di proteggere e preservare l’ambiente.

L’ultima azione in ordine di tempo è avvenuta lo scorso 3 luglio in Francia e ha interessato la centrale nucleare di Bugey. Un drone travestito da Superman, ha attraversato lo spazio aereo dell’impianto nucleare per poi andarsi ad infrangere contro uno dei muri al di là dei quali si trova la maggior quantità di materiale radioattivo.

Video: Il drone-superman di Greenpeace in azione sulla centrale francese

E se la scorsa settimana abbiamo visto che un sapr è stato abbattuto a colpi di fucile da un semplice privato che voleva tenere la sua proprietà al riparo da sguardi indiscreti, in questo caso il drone di Greenpeace ha sorvolato un’area altamente pericolosa completamente indisturbato, senza allarmare la sicurezza.

Naturalmente in questo caso il drone era sotto il controllo di attivisti a non violenti, ma il filmato mette in luce una volta di più la scarsa sicurezza degli impianti nucleari, potenzialmente molto pericolosi, che potrebbero essere facilmente bersaglio di attacchi terroristici.

977 visite
Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: