5 validi motivi per acquistare un drone DJI Mavic 2 – la telecamera volante per tutti

0

Appena uscito il drone DJI Mavic 2 ha fatto subito parlare di se: Youtube, social network, forum e  blog vari; tutti parlano dei droni DJI Mavic 2 e delle loro caratteristiche.

Per  quale motivo il drone DJI Mavic 2 raccoglie tanti consensi e ha rivoluzionato il mondo dei droni?

Innanzi tutto per caratteristiche tecniche quali autonomia di volo di ben 30 minuti e silenziosità di funzionamento. Non tralasciando, anzi evidenziando ancor più le spettacolari doti di ripresa.
I videografi più incalliti si sarebbero aspettati un formato di registrazione pari a 4K con 60fps per poter dare ancora maggiore accuratezza nelle immagini e realizzare mozzafiato effetti slow motion.
Lo zoom ottico 4x e gli effetti Dolly Zoom, quell’effetto Vertigo tanto usato nei video clip e realizzato da famosi registi  è oramai alla portata di tutti.
Il Mavic 2 Zoom non solo porta al massimo livello le esperienze dell’utente medio, ma anche dell’esperto di video riprese aeree.
Certamente per i professionisti il drone DJI Mavic 2 Pro, con fotocamera Hasselblad e sopratutto con la possibilità di lavorare in manuale sulla apertura dei diaframmi, darà soddisfazione a coloro che le foto le sanno fare davvero.
I professionisti saranno in difficoltà però perché pare che il percorsi di DJI, leader asiatico conclamato nel settore dei droni consumer, prosumer e professionali, vuole avvicinare tutti, ma proprio tutti alle telecamere volanti.
Infatti uno dei motivi per i quali acquistare un drone DJI Mavic 2 zoom o un drone DJI Mavic  2 Pro, magari dallo store italiano è costituito dalla sua semplicità di pilotaggio e dalla sicurezza intrinseca derivata dalla sensoristica di bordo.

Tra i fortunati influencer esteri che hanno potuto provarlo, notiamo il video dell’immancabile Casey Neistat che al pari di altri vlogger, ne parla ultra bene.

Praticamente i droni DJI Mavic 2, hanno sensori frontali, posteriori, laterali e inferiori. Un paio di led che illuminano la scena e si accendono di notte e sensori a infrarossi garantiscono decolli e atterraggi sicuri. Il sistema APAS, introdotto sul Mavic Air a inizio 2018, funziona bene e permette un evitamento degli ostacoli.
Il radiocomando copre ampiamente le distanze legali utilizzabili in tutti i paesi del mondo.
Arriva addirittura a 8 chilometri di raggio, con una trasmissione in alta risoluzione che permette all’utente comune, anche a un  principiante del volo, di concentrarsi solo ed esclusivamente sulle video riprese aeree.

E vogliamo parlare del Active Track2 con predictive mode?

Praticamente il drone Mavic 2 oltre a seguire il soggetto inquadrato, che può essere una auto, una moto, uno sciatore o un animale, oltre a tenerlo perfettamente al centro della scena, adesso prevede anche la traiettoria futura, quindi proseguendo il tracciamento anche se passa dietro a una collina o sotto a una fronda di un albero. Tutto questo nella massima sicurezza grazie ai sensori installati a bordo del drone.

 5 validi motivi per acquistare un drone DJI Mavic 2

Ricapitolando e riassumendo ecco le motivazioni che dovrebbero spingere anche un professionista, un amatore o un neofita, all’acquisto di un drone DJI Mavic 2 Zoom oppure di un drone DJI Mavic 2 Pro.

      1. Estrema facilità di uso e conduzione in sicurezza del drone, grazie ai sensori e all’evitamento ostacoli
      2. Facilità di effettuare riprese professionali con opzioni quickshot
      3. Elevata autonomia di volo
      4. Altissima stabilizzazione delle riprese e alta qualità di registrazione
      5. Utilizzo per riprese sportive alla portata di tutti con Active track predictive

    Decisamente un terremoto, una rivoluzione nel mondo dei droni quella provocata dall’arrivo, anche se in ritardo rispetto al primo annuncio di inizio luglio, del drone DJI Mavic 2.
    E lo si vede nei vari mercatini online presenti in rete: le vendita di droni DJI Phantom e DJI Mavic è quasi quintuplicata in un giorno solo. Potrebbe essere una buona occasione per coloro che vogliono risparmiare, ma per tutti gli appassionati di tecnologia, il Mavic 2 nelle versione Zoom o nella versione Pro è decisamente l’acquisto da fare in questo momento.
    Sopratutto considerando che le consegne internazionali sono già partire e nei DJI store nazionali, i prodotti saranno disponibili a brevissimo.

    Leggi l’approfondimento su tutte le features e le caratteristiche tecniche dei droni DJI Mavic 2 Zoom e del Mavic 2 Pro da questo link.

    Eventuali opzioni di acquisto

9017 visite
Commenta:

Segui DronEzine sui social: