Sapace4Agri convegno geomatica a Firenze

0

Sessione plenaria SPACE4AGRI-ASSORPAS

Applicazioni dei sistemi APR: riferimenti tecnici, quadro normativo, esperienze ed opportunità

Palazzo degli Affari di Firenze, 15 ottobre 2014

La geomatica è ormai uno degli ambiti di elezione per l’uso professionale dei piccoli droni. Tutti i sistemi di un certo livello producono dati nativamente georeferenziati e tra le applicazioni di natura tecnica quelle legate alla fotogrammetria, al mapping e al telerilevamento sono di gran lunga le più diffuse. I SAPR, per peculiarità operative, costi d’esercizio e caratteristiche dei dati, sono complementari ad altre e più conosciute piattaforme di raccolta dati dall’alto (satelliti, aerei, elicotteri). Tuttavia, a differenza di quanto avviene in altri casi, per i droni questi parametri non sono noti in maniera certa poiché essi dipendono da fattori soggetti ad una certa variabilità. Questi fattori: (i) sono funzione delle caratteristiche intrinseche dei vettori (ad es. ala fissa vs. rotante), della strumentazione utilizzata e delle procedure adottate, (ii) dipendono da una serie di variabili ambientali (tipiche dei differenti ambiti di applicazione), (iii) si associano a vincoli di natura normativa che restringono le potenzialità tecnologiche dei sistemi al fine di garantirne un uso sicuro.

Un’analisi di queste variabili, finalizzata (i) a descrivere in modo chiaro e oggettivo fattibilità, tempistica e costi delle operazioni di rilievo e (ii) a definire in modo sistematico le soglie di accuratezza tipiche dei differenti sistemi e della sensoristica associata, appare un passo necessario per la messa a punto di applicazioni a contenuto tecnico-scientifico.

In questo contesto, ASITA 2014 organizza una Sessione Speciale su queste tematiche di grande attualità, invitando ad una riflessione comune gli operatori, gli esperti tecnici, i ricercatori ed i fruitori pubblici e privati dei servizi, con l’obiettivo di condividere lo stato delle conoscenze e discutere il quadro di riferimento normativo e tecnologico e le opportunità di sviluppo future.

Programma preliminare:

Pablo Zarco-Tejada, QuantaLab Remote Sensing Laboratory, Instituto de Agricultura Sostenible, Consejo Superior de Investigaciones Científicas, Cordoba, Spain 
Remote Sensing of vegetation from RPAS using thermal, multispectral and hyperspectral cameras

Tecnico ENAC, Italia
Quadro normativo nazionale di riferimento per l’utilizzo di APR

Rappresentante Assorpass, Italia
Applicabilità dei SAPR ad operazioni di tipo tecnico: limiti operativi, sensoristica e qualità dei dati

Rappresentante Assorpass, Italia
Esperienze nei settori di applicazione per il monitoraggio dell’agricoltura

Intervento accademico
Il contributo della ricerca scientifica nella filiera degli APR

Fonte Asita

940 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: