EXPOniamoci: posta i tuoi filmati su campi e cibo sul sito Rai Expo

0

Rai Expo - Il progetto crossmediale della Rai che racconta Expo Milano 2015In collaborazione con la RAI, radiotelevisione italiana, DronEzine invita i lettori a postare sul sito Rai Expo brevi filmati che permettano a tutti i “terricoli” di  vedere con l’altro sguardo delle aquile, dei gabbiani o delle rondini il mondo là sotto, possa dare a chi “legge” il sito un’emozione importante per comprendere quanto lavoro è fatto e c’è da fare per nutrire il Pianeta.

Vedere i campi di grano, le risaie, i fiumi. i laghi, il mare, i canali, le irrigazioni, il lavoro nei campi, i pascoli, i frutteti, le colline coltivate a vite, gli orti, le serre, i mulini, la pesca, i mercati agricoli vuol dire mostrare schegge del “pianeta che nutre il Pianeta”, significa tentare di dimostrare quanta “energia” gli umani mettono per cibare i più di 7 miliardi di loro simili. Ma anche capire quanta passione c’è in tutto questo con la visione, sempre dall’alto, di mercati in piazza, di lavoro alle macchine, di sfida alle intemperie. Magari testimoniando, sempre dall’alto, anche gli scempi, i malanni, gli errori, le indifferenze, gli sprechi e le colpevoli incurie di altri umani meno consapevoli della fame del Pianeta.

Rai Expo quindi invita i soci e i lettori di DronEzine  a inviare i video che più illustrano come si nutre, si accudisce, si ciba, si abbevera il Pianeta in Italia e anche all’estero. Il responsabile del progetto, Edoardo Fleischner, va anche oltre: “Se poi, come spero, la partecipazione diventasse particolarmente attiva, potremmo accogliere altri video, testi, foto, infografiche e quant’altro materiale, per magari creare una sezione ad hoc del sito, dove si parli di tecnologie innovative per l’agricoltura, la filiera agroalimentare, l’enogastronomia, la biodiversità, ecc.  E poi, chissà, potremmo creare qualcosa di interessante e particolare per l’Expo, durante l’Expo. Delle dirette dai vostri droni?”

Il primo mattone per entrare nel progetto è iniziare con brevi video.  Basta inviarli per mezzo di www.wetransfer.com all’email Info@Dronezine.it. Rai Expo li pubblicherà senza montaggi o manipolazioni di sorta, salvo accorciarli se sono troppo lunghi. La durata ideale potrebbe essere 60-70 secondi. Sarà sempre pubblicato il nome dell’autore o degli autori, ma NON sarà mai pubblicato il nome dell’eventuale azienda che li ha prodotti (quindi niente marchi sul video), per evitare conflitti con  RaiPubblicità.

Per la tutela dei diritti di sfruttamento del materiale inviatoci RAI Expo applica la licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 3.0 IT che obbliga alla pubblicazione della firma di autore/i (attribuzione), a nessun sfruttamento commerciale da parte della Rai e a nessuna manipolazione del contenuto. Nel caso RAI volesse  utilizzare il video come contributo per una produzione RaiExpo gli autori verranno contattati per stipulare un accordo di altro tipo.

E’ sufficiente perciò aggiungere alla email di invio del materiale la frase “Sono d’accordo che mettiate nel sito expo.rai.it il mio materiale, qui allegato, sotto licenza Creative Commons CC BY-NC-ND 3.0 IT.”

 

1983 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: