DronEzine magazine di Dicembre è arrivato! Scarica la tua copia, è gratis!

0

L’ultimo numero di DronEzine Magazine ti aspetta per il download. L’edizione in carta è stata inviata alla stampa, tra una decina di giorni arriverà agli abbonati e sarà disponibile per tutti nei DJI Store di Miano e di Roma. Buona lettura

→SCARICA ORA LA TUA COPIA, E’GRATIS!

L’anno si chiude, tempo di bilanci. Bilanci amari per Parrot, che di nuovo si vede costretta a tagliare posti di lavoro: nonostante le ottime doti di volo e cinematografiche dell’Anafi i ricavi per la multinazionale francese sono in picchiata, e la scommessa del ceo Henri Seydoux di concentrare l’attività di Parrot proprio sui droni rischia di trasformarsi in un pericolosissimo boomerang. E di bilanci si occupa anche il nostro columnist Sergio Barlocchetti, che dedica la sua rubrica Link Loss proprio ai bilanci di un anno difficile.

Un 2018 difficile, dicevamo, anche per l’eterna attesa di EASA e del suo regolamento unico europeo arenato da qualche parte tra le commissioni di Bruxelles. ma almeno da qualche mese questo benedetto regolamento è legge, l’avvocato Francesco paolo Ballirano pressa ENAC perché cominci il più volte promesso processo di avvicinamento del regolamento nazionale al framework europeo, anche senza bisogno di aspettare i comodi degli euroburocrati.

Risultati immagini per forvolaE proprio in chiusura d’anno arriva una notizia meravigliosa, che ci fa ben sperare per il futuro: un record da Guinness dei Primati tutto italiano, il drone Forvola ha battuto il record di sollevamento pesi con 101 kg sollevati per oltre un minuto al CHNi village di Settimo Torinese. Ne parliamo con uno dei progettisti, Gregory Alessio.  Invece, a proposito di primati, le cose non sono andate molto bene per i piloti azzurri ai mondiali di FPV Racing a Shenzen, in Cina: solo ventiseiesmi, e 90° l’azzurro meglio classificato. Ne parliamo con il nostro dream team appena rientrato dalla Cina.

Natale è anche voglia di giocare con i droni, e nel suo editoriale il direttore Luca Masali sfata le fake news con cui alcune scuole di volo senza scrupli vorrebbero spaventare gli appassionati che vogliono giocare con il loro drone senza patentino, cosa che invece si può fare eccome.

A proposito di Natale, sotto la lente va il giocattolo volante più intelligente di sempre, il Ryze Tech Tello, powered by Intel e DJI: due colossi che non hanno bisogno di presentazioni e hanno fatto un drone giocattolo semplicemente sbalorditivo, che in tanti stanno addirittura registrando a ENAC come trecentino. Ma nell’anima resta un giocattolo, e ora diventa anche un giocattolo educativo con l’edizione Tello Edu, che permette ai ragazzi di imparare a programmare i robot volanti, addirittura in sciame.

Per i fortunati che per le feste di fine anno andranno in vacanza, sulla neve, nelle città d’arte o magari in una spiaggia tropicale, presentiamo anche il piccolo ma potentissimo DJI Osmo Pocket, gimbal da taschino in 4k, addirittura più potente della camera montata sui Mavic Pro 2 visto che in 4K arriva a 60 fps. Mai vista tanta potenza in così piccole dimensioni. Ma a proposito di immagini, nella malauguratissima circostanza che le nostre riprese natalizie dovessero essere inservibili perché per qualche motivo il file si è corrotto, non disperiamo: il direttore scientifico di DronEzine, Stefano Orsi, ci ha preparato un dettagliatissimo tutorial per recuperarle. O almeno per provarci.

→SCARICA ORA LA TUA COPIA, E’GRATIS!

1863 visite
Commenta:

Segui DronEzine sui social: