Esercitazione con droni all’aeroporto di Bologna

0

Una esercitazione per la gestione di una emergenza in caso di disastro aereo su larga scala, è stata eseguita lunedi 15 settembre all’aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna (BLQ). Ne parlammo in questo articolo e  oggi abbiamo il filmato gentilmente pubblicato sui canali di youtube da parte della organizzazione del BLQ.

17 settembre 2014, Bologna – In data odierna la stampa è stata invitata a presenziare al resoconto delle attività svolte durante l’esercitazione con particolare riguardo al utilizzo di un drone, un piccolo quadricottero, per missioni di ricerca e soccorso.

Pilotato da personale della Croce Rossa Italiana delegazione di Bologna il piccolo APR (velivolo a pilotaggio remoto) ha raccolto preziose informazioni relative al catastrofico scenario simulato per l’occasione.
Alle ore 15.30   circa un aeromobile  in fase di atterraggio su  Bologna   con a bordo  41  passeggeri   e  6   membri dell’equipaggio ha  subito un grave incidente  a seguito dell’uscita di pista e dell’impatto con un Terminal in disuso.  La Torre di controllo   ha fatto  partire la macchina dei soccorsi con  l’attivazione del  Piano  di  emergenza  aeroportuale  e,  successivamente,  del  post- soccorso che  prevede  l’apertura  delle  sale  dedicate  ai  passeggeri  superstiti  e  ai  loro parenti e amici.

drone-cri-aeroporto

È stato inoltre aperto il Centro Operativo per l’Emergenza in cui  confluiscono  tutti  i  rappresentanti  dei  diversi  soggetti  coinvolti.   Sono  stati attivati   anche  circa  600  volontari  di  Sab,  preparati  in  questi  anni  con   corsi specifici per dare supporto in caso di incidente aereo. Fortunatamente si tratta solo di una esercitazione e vi lasciamo alla visualizzazione del video.

2096 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: