La FAA approverà l’uso dei droni sui set dei film

0

La Federal Aviation Administration annuncerà il possibile uso degli aeromobili a pilotaggio remoto per l’industria cinematografica.

Nella giornata di giovedì (oggi ndr) , la FAA l’ente amministrativo equivalente al nostrano ENAC, con buone probabilità annuncerà che sarà possibile utilizzare i droni per lavorare nel settore cinematografico. In maggio fa avviata una petizione, nei confronti della Federazione da parte degli operatori di Hollywood per ottenere deroghe al divieto attuale di usare droni civili per attività commerciali.

Le 7 aziende coinvolte  prevedono di rilasciare chiare  norme di sicurezza e le linee guida che definiranno lo standard per questa categoria di lavori aerei. L’esenzione consentirà agli operatori hollywoodiani di godere di una speciale deroga e non dovranno pertanto produrre tutta la documentazione:  certificazioni di pilotaggio, manuali, manutenzione.

La notizia da un lato lascia ben sperare sul futuro uso dei droni in America, dal altro fa pensare come alcune lobbies abbiano il potere di modificare leggi e regolamenti a loro favore. Apettiamoci quindi a breve che l’altra cordata di imprenditori capeggiata da Amazon possa muovere le giuste leve per iniziare a consegnare pacchi con i droni.

 

1418 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: