i droni fanno i bucatini alla amatriciana

Oramai i droni fanno di tutto, dalle foto aeree, ai dentisti, perchè non provare anche con i bucatini alla amatriciana?

I bucatini sono un tipo di pasta lunga simili a dei grossi spaghetti forati, tipici della città di Roma che li abbina a condimenti forti e semplici. È una pasta di semola di grano duro. Ecco nuan semplice ricetta: In una padella scaldate tre cucchiai d’olio, insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottili e, quando diventa trasparente, aggiungete il peperoncino sminuzzato e il guanciale a dadini, fatelo dorare e poi toglietelo dal recipiente e tenetelo da parte al caldo. Mettete nel recipiente i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a filetti, cuocete per circa 5 minuti. Lessate i bucatini in acqua salata a bollore, scolateli, trasferiteli sul piatto da portata, cospargeteli con i pezzetti di guanciale, spolverizzateli con abbondante pecorino grattugiato quindi conditeli con la salsa di pomodoro. Mescolate bene.

Se proprio non avete voglia ci cucinare allora rilassatevi e ordinate una bella pizza da asporto.

170 visite