Ryptide, un accessorio salva vita per droni bagnini

0

Grazie alla loro velocità i droni possono essere molto utili in attività dove la rapidità del intervento può essere decisiva per salvare una vita umana. Ci sono progetti di drone porta defribillatore o che consegnano farmaci urgenti, ma anche in mare  i minuti sono importantissimi.

Il drone bagnino è stato proposto più di un anno addietro e sulla stessa scia viene ora presentato, un accessorio da montare su qualsiasi tipo di drone. Nel video promozionale viene utilizzato un comune e altrettanto popolare velivolo a pilotaggio remoto, DJI Phantom.
Questo dispositivo dal peso di soli 420 grammi e che può essere abbinato ad una telecamera, trasporta un salvagente auto gonfiabile che verrà  lasciato cadere in acqua nei pressi del bagnante in difficoltà.

drone-salvagente
Il progetto sviluppato da alcuni studenti della scuola  King Low Heywood Thomas di  Stamford e dall’azienda Flying Robots LLC, non è originale e nemmeno particolarmente innovativo; infatti lo sgancio  di un oggetto a seguito di un segnale radio è una pratica abbastanza comune nel mondo hobbystico.
Tuttavia i creatori ci credono e proporranno una campagna sul Kickstarter nel prossimo gennaio 2015, con prezzi a partire 99 dollari (drone non incluso).

ryptide-drone-bagnino-salvavita

1081 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: