Droni e telerilevamento. L’utilizzo degli APR per il controllo dei beni culturali

0

Droni e telerilevamento. L’utilizzo degli APR per osservazione del territorio
controllo dei beni culturali e monitoraggio dell’ambiente

Si terra martedi 17 marzo alle ore 9:00 presso il Centro congressi Frentani a Roma la penultima conferenza del ciclo proposto dagli organizzatori del Roma Drone che coinvolgerà i potenziali soggetti coinvolti nella supervisione dei  beni  culturali e  di monitoraggio dell’ambiente, mostrando tutto l’interesse da parte dei professionisti dei rilievi, geometri, archeologi, ingegneri , geologi, che vogliano approfittare delle nuove tecnologie offerte dal mondo degli APR (Aeromobili a Pilotaggio Remoto).

Come tradizione oramai consolidata, ingresso gratuito, ma con registrazione obbligatoria presso: segreteria@romadrone.it

Roma drone conferenze

PROGRAMMA
Ore 09.00: Arrivi e accrediti
Ore 09.30: Saluti introduttivi
  Luciano Castro, presidente Roma Drone Conference (moderatore)
  Alessandro Cardi, direttore centrale Regolazione Tecnica ENAC
  Armando Zambrano, presidente Consiglio nazionale Ingegneri
  Serafino Frisullo, consigliere nazionale Consiglio nazionale Geometri e Geometri Laureati
  Gabriele Santiccioli, presidente FlyTop
  Tommaso Solfrini, sales manager & business development Italdron
  Michele Feroli, managing director Skyrobotic
Ore 09.50: Regolamento ENAC sugli APR e voli in aree critiche
  Alessandro Cardi, direttore centrale Regolazione Tecnica ENAC
Ore 10.05: Droni e telerilevamento: nuova opportunità di lavoro per i professionisti
  Armando Zambrano, presidente Consiglio nazionale Ingegneri
  Serafino Frisullo, consigliere nazionale Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati
Ore 10.35: Droni per il telerilevamento: nuove soluzioni tecnologiche
  Gabriele Santiccioli, presidente FlyTop
  Stefano Russo, research & development manager Italdron
  Michele Feroli, managing director Skyrobotic
  Francesco Gerbino, presidente rete imprese Geodrones
  Alberto De Vitis, pilot in command Aiboitix Italia
  Francesca Ceccaroni, responsabile commerciale Menci Software
  Simone Orlandini, amministratore delegato Microgeo
  Guido Fastellini, Topcon Positioning Italy
  Claudio Parrinello, director business development Terabee
  Pietro Graceffa, amministratore Cloud Cam by Nuovi Sistemi
  Alex Fabbro, managing director Al-To Drones
Ore 12.45: Interventi e domande del pubblico
Ore 13.00: Pranzo
Ore 14.00: Droni per l’aerofotogrammetria e la geologia
  Renzo Carlucci, Università Roma 3, direttore editoriale Geomedia e Archeomatica
  Giuseppe Mangione, presidente AGIT, presidente Topoprogram
  Gabriele Garnero, DIST, Politecnico di Torino
  Fulvio Di Taddeo, Autostrade per l’Italia, responsabile Manutenzioni Opere Infrastrutture
  Massimo Micieli, Università della Calabria, titolare Geotest
Ore 15.00: Droni per il controllo dei beni culturali e l’archeologia
  Giuseppe Ceraudo, Università del Salento
  Filippo Battoni, Servizio Protezione Civile – Regione Umbria
Ore 15.25: Droni per il monitoraggio dell’ambiente
  Massimiliano Lega, Università Parthenope di Napoli
  Gianluca Casagrande, direttore GREAL, Università Europea di Roma
Ore 15.50: Interventi e domande del pubblico
Ore 16.00: Chiusura lavori

roma drone conferenze elenco partner

1603 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: