Elifriulia verso il traguardo dei 100 piloti di droni “brevettati”

0

35 nuovi piloti di droni entro giugno solo al Malignani di Udine, convenzione unica in Italia che conta già 4 istituti superiori del Friuli Venezia Giulia

Si chiamano Alexander Cortese, Filippo Costantini, Ian Gremese, David Marcuzzi e Alessandro Sajia i primi 5 studenti dell’Istituto Malignani di Udine ad aver superato l’esame teorico per il pilotaggio droni professionale con peso massimo inferiore a 25 Kg.
Il corso, offerto da Elifriulia ai migliori cinque allievi delle classi terze AER dell’istituto, si è tenuto full immersion dal 19 al 22 febbraio 2015. Mentre i loro compagni seguivano le lezioni di ripasso della pausa didattica, loro conseguivano l’ambito certificato di idoneità tecnica.
L’accordo, il primo in Italia di questo genere, era stato siglato lo scorso 15 novembre e  prevedeva l’affidamento a Elifriulia a titolo gratuito delle attività di preparazione al conseguimento degli attestati di volo APR con droni, ovvero dell’attività teorica relativa pari a n. 33 ore in quattro giorni di formazione e addestramento al volo per il proprio velivolo APR per 5 studenti particolarmente meritevoli. Nei mesi di aprile e giugno, seguendo l’accordo, la scuola di volo ha inoltre aggiunto alla programmazione un corso ad hoc per 30 studenti del Malignani, al quale sarà richiesta una minima quota di partecipazione simbolica forfettaria. Elifriulia si impegnerà a mettere a disposizione risorse professionali di provata esperienza e velivoli che permettano agli studenti di frequentare il corso teorico per diventare piloti di droni e presentarsi alle prove di esame per il conseguimento degli attestati entro il 31 maggio 2015.

Il progetto, che prevede la gratuità dei corsi teorici per piloti di droni a favore di una selezione di studenti meritevoli, è unico nel suo genere e ad oggi conta 4 istituti superiori del Friuli Venezia Giulia di cui 3 in ATI: ISIS A. Malignani di Udine, ISIS J. Stefan di Trieste (capofila) e scuole partner ITS Ž.Zois di Trieste e ITS J.Vega di Gorizia.
Il numero complessivo di studenti coinvolti quest’anno è 14: 5 del Malignani e 3 per ciascuno dei 3 istituti in ATI.
Le scuole di Trieste e Gorizia sono legate in ATI in quanto hanno concorso al bando di finanziamento di progetti speciali indetto dalla Regione Friuli Venezia Giulia, risultando uno dei 52 assegnatari delle risorse finanziarie disponibili con il progetto “Aspetti tecnici ed utilizzo dei droni”.

La scuola per piloti di droni in cifre: il numero di attestati rilasciati nel 2014 è stato 50, mentre per il 2015 partiamo già con più di 50 iscrizioni già formalizzate, puntando al traguardo delle 100 licenze.

 

1559 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: