26-27 settembre: Dronitaly torna a Milano

0
A supporto degli operatori e del mercato arriva la prima fotografia del settore dei droni in Italia, grazie all’Osservatorio Dronitaly-Doxa Marketing Advice che realizzerà la prima indagine di mercato del Paese. I risultati verranno presentati durante la seconda edizione di Dronitaly, che si terrà il 25-26 settembre 2015 a Milano.
Droni, in tanti ne parlano ma quanti conoscono davvero le dimensioni di questo settore? Con l’obiettivo di fornire un quadro completo e rimediare alla scarsità di dati del comparto, nasce l’ ”Osservatorio sul settore dei droni“, realizzato da Dronitaly e Doxa Marketing Advice, che realizzerà la prima indagine di mercato a 360° tra i protagonisti del settore Sapr in Italia. L’iniziativa si colloca in un momento importante per questo mercato, essendo in atto la discussione del nuovo Regolamento ENAC, avviata durante il Forum Permanente delle Associazioni di droni, tenutosi lo scorso 20 marzo a Milano con l’obiettivo di migliorare la situazione normativa, che attualmente non favorisce lo sviluppo del settore.

Coinvolgendo le aziende di tutta la filiera (i produttori dei mezzi, dei sistemi software, della componentistica, le scuole di volo, gli operatori dei servizi, le assicurazioni e altri ancora), l’indagine porterà alla prima attesa fotografia del comparto tricolore, con un’attenzione particolare alle strategie di business e marketing attuate. Inoltre, fornirà agli operatori, al pubblico e ai media un prezioso strumento per la conoscenza e la valutazione del mercato dei droni, che, nonostante l’attenzione di cui è oggetto, non dispone ancora di dati che lo rappresentino.

I risultati dell’Osservatorio verranno presentati durante la conferenza inaugurale della seconda edizione di Dronitaly, la manifestazione professionale di riferimento del settore, che si terrà a Milano il 25 e 26 settembre 2015, al Centro Congressi Atahotel Expo Fiera di Pero-Milano.

Dopo il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione di 2.300 visitatori professionali, 50 aziende, 80 giornalisti e si è distinta per un programma convegnistico di alto profilo, Dronitaly si è guadagnata il ruolo di manifestazione di riferimento per le aziende che vogliono incontrare gli utilizzatori professionali dei propri prodotti e servizi. Diversi player e leader del settore, presenti nel 2014, hanno già confermato la partecipazione anche quest’anno e nuovi espositori hanno aderito. Gli organizzatori puntano quindi a raddoppiare gli spazi espositivi, aumentare il numero dei convegni specialistici e internazionalizzare la partecipazione attraverso iniziative specifiche, volte ad attrarre espositori e visitatori dall’estero. L’evento beneficerà, inoltre, della concomitanza e della vicinanza della sede ai padiglioni di Expo Milano 2015.

Anche nel 2015 il programma di convegni sarà ricco e articolato: verrà fatto il punto sulla situazione normativa con ENAC, e, insieme alla partecipazione di ospiti europei non mancheranno appuntamenti dedicati ai professionisti (ingegneri, architetti, agronomi, geometri e altri), ai Corpi impegnati nelle operazioni di soccorso e sicurezza, alle scuole di volo e alle assicurazioni. Quest’anno, inoltre, si affronteranno nuovi temi quali: la situazione normativa dei droni marini, la responsabilità contrattuale degli operatori, le applicazioni per i foto-video maker in collaborazione con Fotonotiziario, gli impieghi per il monitoraggio delle discariche.

Ampio spazio anche per i workshop degli espositori, importante momento per mostrare al pubblico come funzionano le nuove tecnologie e le nuove applicazioni operative, oltre che vetrina per gli ultimi modelli di droni professionali.

Dronitaly sarà l’appuntamento imperdibile per tutto il settore, una piattaforma per il business dove le aziende potranno mettere in mostra prodotti, servizi, soluzioni e incontrare i professionisti, grandi committenti, gli investitori, i rappresentanti delle istituzioni e della pubblica amministrazione e dibattere sulle tematiche normative e tecniche più attuali. Dronitaly 2015 offrirà a tutti i protagonisti della filiera dei sistemi a pilotaggio remoto professionali (aerei, acquatici e terrestri) l’occasione per cogliere i trend e le evoluzioni all’orizzonte e avere una visione del comparto che nessun altro evento può garantire.

928 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: