Campania: droni contro chi abbandona i rifiuti

0

e-waste-tv

«Dal 15 ottobre, contro l’abbandono di immondizia, in campo un Atr 42 e i droni», dice l’assessore all’ambiente della regione Campania, Giovanni Romano. «È la prima misura concreta dopo il patto con i 54 comuni della Terra dei Fuochi dove ognuno si è impegnato a fare qualcosa.Faremo formazione gratuita per gli operatori di polizia municipale».

La sperimentazione è parte del il progetto «Sky eyes», un sistema di controllo e monitoraggio delle discariche e dei siti di stoccaggio in grado di rilevare, in tempi utili, eventuali fenomeni di inquinamento ambientale. Un occhio elettronico montato su droni intelligenti che sorvolano costantemente la discarica alla ricerca di eventuali eventi d’allarme, accoppiato a un sistema informatico di valutazione dati rilevati da sensori satellitari, in grado di leggere il sottosuolo e riconoscere eventuali infiltrazioni di percolato.

I droni sorvoleranno soprattutto il sito di stoccaggio di Giugliano per scoprire eventuali intrusi.

954 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: