Australia: drone pompiere in titanio stampato 3D

0

Melbourne – Gli studenti dell’università locale hanno progettato e realizzato un drone sulle specifiche dei vigili del fuoco australiani, che desideravamo un mezzo robusto, di grande autonomia, capace di inviare a terra ommagini termografiche in tempo reale e in grado di resistere al calore. Con una scelta in controtendenza rispetto all’imperante uso del carbonio, il team del politecnico australiano ha realizzato un drone in titanio, stampato in 3D, con braccia sagomate per ridurre del 60% la resistenza all’aria e raggiungere un’autonomia molto convincente, 45 minuti. la geometria complessa del corpo del drone è stato studiato al computer per garantire la massima resistenza con il minimo peso, e la macchina è stata lavorata in due giorni dal CSIRO Lab 22 Innovation Centre di Melbourne: un giorno per i bracci, uno per il corpo. Il progetto è stato ottimizzato per la lavorazione 3D dallo scienziato Daren Fraser. Prima di essere integrato nel drone, ogni componente 3D stampato è stato sabbiato con  polvere in lega di titanio per rimuovere ogni traccia di impurità superficiale.

1229 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: