Incidente con il drone al gay pride, rischia un anno di carcere

0

Un anno di galera e 5 mila dollari di multa: questo è quello che rischia il pilota di un drone che ha perso il controllo del mezzo sul Gay Pride. La macchina ha urtato una casa ed è caduto su una ragazza di 25 anni, facendole perdere conoscenza. La sentenza definitiva arriverà a febbraio

Che non si possa volare sulla folla, e meno che mai sulle manifestazioni, è una cosa che ormai sanno anche i sassi. ma qualcuno che ci prova c’è sempre, e le conseguenze possono essere pesanti, sia per la gente sotto sia per il pilota. Se ne è accorto a sue spese Paul Skinner, il pilota che ha causato l’incidente.

La stessa punizione aspetta il pilota che di recente ha perso il controllo del suo drone sullo Space Needle, la torre di Seattle. Se gli appassionati americani non mettono la testa a posto e usano il buonsenso, finirà che le galere americane si riempiranno di dronisti.

 

1556 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: