DJI presto un quiz per far decollare i propri droni

0

Prosegue dritta dritta la strada del leader mondiale produttore di droni prosumer, consumer e professionali DJI Innovation.
E’ un cammino verso la sicurezza dei cieli, delle persone a terra e sopratutto per compiacere le richieste delle varie autorithy internazionali.

DJI installerà presto un quiz obbligatorio al quale rispondere prima di poter volare con un drone della propria flotta. Un tassello importante per la sicurezza, dato che si abiliterà il pilota al decollo, solo se a conoscenza di alcuni specifici argomenti.

Dopo il Geofence, un recinto virtuale oltre il quale i droni DJI non possono volare. L’implementazione e il rispetto della NoFlyZone, ovvero aree riservate al traffico aereo tradizionale, nei pressi di aeroporti, vicino a infrastrutture ad alto rischio o palazzi governativi. Zone nelle quali i droni DJI non potranno decollare o potranno farlo solo dopo aver esibito le opportune abilitazioni e credenziali.

Qualche mese addietro è stato presentato AeroScope, un sistema proprietario DJI installabile nei pressi di aeroporti o altri obiettivi sensibili, in grado di identificare con esattezza la posizione del drone, la posizione del pilota e altre informazioni trasmesse dal radiocomando al drone e viceversa.

Tutto sommato l’idea del Quiz, pare che siano 9 domande, al quale rispondere e integrato nelle app per utilizzare un prodotto volante DJI non è male. Una specie di checklist (già presente) che assicura che chi vuole esplorare lo spazio aereo sia almeno a conoscenza delle regole basilari.

“L’evidenza dimostra che la stragrande maggioranza dei piloti di droni vola in modo sicuro e responsabile, grazie in parte ad un forte impegno educativo condotto dalle autorità aeronautiche, dai costruttori di droni e dai gruppi industriali”, ha dichiarato Jon Resnick, leader della policy di DJI. “DJI vede il Quiz della conoscenza come una estensione di questo sforzo, contribuendo a garantire che i piloti di droni conoscano le regole fondamentali di sicurezza. Siamo grati di aver collaborato con la FAA nella progettazione del quiz per garantire che i piloti volano in sicurezza “.

Il DJI  Knowledge Quiz sarà inizialmente installato sulle app DJI GO4 per il mercato americano e dopo un periodo di test, sarà esteso al resto del mondo.
Tutti i piloti DJI si vedranno presentare un elenco di nove domande e dovranno rispondere correttamente a tutte per poter volare con il loro drone preferito.

E nel caso non si risponda correttamente? Nessuna paura, sarà possibile ripetere il test, magari dopo aver studiato un po’ 🙂

901 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: