Le paranoie del rapper :”Quel drone poteva fulminare mia figlia”

0

Al processo che lo vede alla sbarra per aver aggredito un fotografo che lo stava riprendendo con un piccolo quadricottero, il rapper americano Kanye West si è difeso dichiarando che aveva paura che il drone potesse inavvertitamente fulminare la figlia di un anno, North.

Aggressione a parte, l’irritazione del rapper è comprensibile visto che il fotografo aveva probabilmente  esagerato, il drone  infastidiva la bambina mentre cercava di imparare a nuotare, ha dichiarato Kanye West: se così fosse sarebbe un conportamento incivile e illegale, tanto in Italia quanto negli USA.

1334 visite


Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: