Discariche e droni al Dronitaly

0

Al Dronitaly, evento milanese dedicato ai droni professionali in programma il  24-25 ottobre 2014 ad Assago (Mi) presso il Centro Congressi NH di Milanofiori, e di cui DronEzine è media partner, si parlerà anche di droni per il monitoraggio delle discariche.  Flaviano Fracaro, direttore generale di Gaia S.p.A., racconta come il monitoraggio aereo della discarica di Cerro Tanaro (Asti), adibita allo smaltimento/abbancamento di rifiuti speciali non pericolosi, sia ormai un’operazione routinaria grazie a un esacottero leggerissimo in fibra di carbonio certificato ENAC, equipaggiato con un carico (payload) di apparecchiature ad hoc per indagini termografiche: “L’impiego del termodrone al posto di aerei o elicotteri è un’innovazione che semplifica e rende molto più economica un’operazione che prima poteva costare anche parecchie migliaia di euro. L’ulteriore vantaggio è che adesso possiamo effettuare molte più operazioni di questo tipo in un anno, diminuendo così il rischio di incidenti visto che la sensoristica del termodrone, oltre a a scoprire se ci sono fughe di biogas prodotto dalla fermentazione sotterranea dei rifiuti nell’area della discarica, rileva eventuali anomalie termiche che possono dare luogo a esplosioni”.

Insieme alle altre, a Dronitaly si analizzerà in maniera approfondita questa tematica nel convegno, ricco di case history e situazioni concrete, “Monitoraggio e analisi ambientale con i droni: lavoro e formazione”, in cui verrà spiegato come i SAPR, nome tecnico dei velivoli a pilotaggio remoto, sono oggi tra i sistemi tecnologicamente più avanzati per il rilevamento e l’analisi dei dati ambientali Durante l’evento verrà presentato il corso IFTS post diploma in “Tecniche di Monitoraggio e Analisi Ambientale con sistemi aerei a pilotaggio remoto”, finanziato all’80% da Regione Lombardia e per il resto da alcuni partner privati (Università Bicocca, LIUC, Istituto J.C Maxwell, sede del corso, AIAT – Associazione Ingegneri Ambientali e del Territorio – e alcune aziende del settore). L’importante investimento di Regione Lombardia è un segno di riconoscimento della crescita del settore e dell’importanza di formare le maestranze del futuro. Qui l’articolo completo di DronEzine.

395 visite

Share.
Commenta:

Segui DronEzine sui social: